web analytics
ubuntu 20.04 focal fossa wp

Ubuntu 20.04 Focal Fossa: alla scoperta della nuova LTS di Canonical

Ubuntu 20.04 Focal Fossa è ufficialmente qui sei mesi dopo l’inizio dello sviluppo. In quanto LTS offre 5 anni di aggiornamenti, patch di sicurezza e critical fix da parte di Canonical. In questi ultimi mesi vi ho aggiornato regolarmente circa le novità in arrivo in questa release attraverso diversi articoli dedicati. A seguire un breve recap.

Ubuntu 20.04 Focal Fossa: tutte le novità

La nuova LTS di Canonical si basa sul kernel Linux 5.4 rilasciato a fine novembre da Linus Torvalds. Questa versione del kernel presenta alcune importanti migliorie:

  • Introdotto il supporto per il file system exFAT;
  • Implementazione della lockdown feature come Linux Security Module;
  • Compatibilità con hardware di nuova generazione  GPU Radeon Navi 12, Radeon Navi 14, Radeon Arcturus e le APU AMD Dali);
  • La serie di CPU AMD Ryzen 3000 ha ricevuto un miglior supporto per la gestione della temperatura;
  • Migliorato il load balancing per le CPU AMD EPYC;
  • Supporto per le CPU Intel Tiger Lake, per il SoC Qualcomm Snapdragon 855 e per il SoC Intel Lightning Mountain;
  • Presente un nuovo driver virtio per la condivisione di file ad alta velocità tra host e guest chiamato virtio-fs e una nuova funzionalità di sicurezza per rilevare la manomissione dei file chiamata fs-verity.

Il desktop environment di Focal Fossa è GNOME Shell 3.36 che offre una lock screen rivisitata, una nuova dark mode accessibile dalla sezione Appearance, un nuovo toggle Non disturbare nel popover delle notifiche e una nuova app chiamata GNOME Extensions oltre a tante altre piccole migliorie. Il look-how è sicuramente degno di nota:

ubuntu 20.04 focal fossa-lts

Gli sviluppatori hanno poi introdotto il fractional scaling nelle impostazioni di sistema. Il supporto per questa funzionalità non è attivo in automatico su Ubuntu: il sistema non rileva automaticamente l’impostazione migliore. Se volete attivarlo dovete farlo esplicitamente nel pannello Settings > Screen Display.

ubuntu 20.04 focal fossa fractional scaling

L’Ubuntu Software Store è in formato Snap. Canonical ha deciso di distribuire Ubuntu 20.04 Focal Fossa installando una versione modificata dell’Ubuntu Software impacchettata come snap, al posto della versione ad oggi in uso distribuita in formato deb. Migrare verso questo tipo di pacchettizzazione è una scelta che Canonical già ha effettuato per altri tool, ad esempio per la calcolatrice e per il system monitor.

 

ubuntu 20.04 Focal Fossa software store

A bordo trovate le versioni aggiornate dei software scelti da Canonical: Firefox, Thunderbird, LibreOffice, etc. Presente anche il supporto per la VPN WireGuard e per Livepatch, feature per aggiornare il kernel senza dover riavviare il sistema.

Da segnalare anche alcuni miglioramenti per la compatibilità con ZFS. Chi sceglierà di utilizzare questo tipo di file system, nonostante il parere negativo espresso da Linus Torvalds, beneficerà del demone Zsys, che permette il rollback delle operazioni effettuate tramite APT.

Inoltre:

Ubuntu 20.04 Focal Fossa: Download & Upgrade

La.iso a 64 bit pesa poco più di 2.5 GB e può essere scaricata dal sito ufficiale di Canonical e flashata su una chiavetta USB usando un tool come Rufus, di cui vi ho parlato qui. Se avete un hardware datato vi consiglio di provare l’opzione ‘Try Ubuntu without installing’ in modo da verificare la compatibilità completa con il vostro sistema. Se siete su Ubuntu 18.04 LTS o su Ubuntu 19.10 potete facilmente aggiornare a Ubuntu 20.04 dalle impostazioni di sistema nella sezione Software & Updates.

sharing-caring-1Seguiteci sul nostro canale Telegram, sulla nostra pagina Facebook e su Google News. Nel campo qui sotto è possibile commentare e creare spunti di discussione inerenti le tematiche trattate sul blog.

 

 

Altre storie
shuttleworth
Shuttleworth fa pace con la community: torna l’Ubuntu Community Council