web analytics

Disponibile Ubuntu 21.04 Hirsute Hippo: ecco le novità più interessanti

ubuntu 21-04 hirsute hippo-greyscale
Ultimo aggiornamento:

Ubuntu 21.04 “Hirsute Hippo” è ufficialmente disponibile e per accompagnare e il suo arrivo abbiamo pensato a un articolo riassuntivo che descrive in dettaglio le principali novità e i cambiamenti più importanti.

Ubuntu 21.04 arriva dopo circa sei mesi di sviluppo e, non essendo una LTS, il supporto è garantito per i prosimi 9 mesi con patch di sicurezza e aggiornamenti per le app principali.

Ubuntu 21.04: parliamoci chiaro

Diciamolo sin da ora: non è certo la release più interessante della storia di Ubuntu. Stiamo parlando di un semplice upgrade, con alcuni aspetti interessanti e diversi passi avanti da non sottovalutare.

Wayland

La novità più importante è sicuramente il passaggio a Wayland che è il display server di default. Il team di Ubuntu ha finalmente deciso di abilitarlo dopo il flop con Ubuntu 17.10.

Nel caso di Ubuntu 17.10 abbiamo provato a utilizzare Wayland come sessione predefinita, ma non eravamo sicuri che fosse pronta per una LTS. Le cose sono migliorate da allora, alcuni dei problemi che abbiamo riscontrato all’epoca ora sono stati risolti […] Crediamo che sia il momento giusto per riprovare, dovremmo avere abbastanza tempo prima della prossima LTS, ciò ci consente di ottenere un feedback adeguato e risolvere eventuali problematiche.

Attenzione comunque: se avete una scheda video NVIDIA potreste incorrere in problemi. In tal caso potete passare a Xorg.

Kernel

Ubuntu 21.04 si basa su Linux 5.11 che introduce una buona serie di novità, tra cui un migliore supporto hardware, nuovi driver, migliori prestazioni per alcuni filesystem e, in particolare, migliori performance per le schede grafiche della serie Radeon RX 6800.

Home privata

La home directory in Ubuntu 21.04 è privata. Perché, non lo era già? No, non era privata, infatti se create su Ubuntu 20.04 un nuovo account utente tale utente potrà leggere i file presenti nella vostra cartella ~/Home. Proprio la cartella dove molti lasciano file contenenti informazioni sensibili.

La modifica è stata proposta da Alex Murray in un post dal titolo Private home directories… Sicuramente si tratta di una scelta che verrà apprezzata nello spazio server dove spesso c’è un account amministratore e tanti account con privilegi ridotti: in una situazione di questo tipo la directory ~/Home condivisa può procurare solo problemi. Ad esempio, se un account viene compromesso un malintenzionato potrebbe  accedere più facilmente ai dati sensibili dagli altri account. I permessi cambiano e passano da 755 a 750.

App aggiornate

Ubuntu 21.04 ha a bordo GNOME 3.38, e non GNOME 40, che ha sancito un passo avanti importante rispetto alla precedente v3.38. Diverse app sono state comunque aggiornate e prelevate dallo stack di GNOME 40. Tra queste troviamo System Monitor, l’app Characters e Disk Usage Analyser ma anche le ultime versioni di Weather ed Epiphany. Purtroppo Software, Nautilus, To-Do ed Evince non sono state aggiornate.

Più nel dettaglio a bordo troviamo:

  • LibreOffice 7.1.2
  • Firefox 87
  • Thunderbird 78.8
  • Archive Manager 3.38.2
  • Calculator 3.38.2
  • Calendar 3.38.2
  • Disk Usage Analyzer 40.0
  • Disk Utility 40.0
  • Document Scanner 3.38.2
  • Files 3.38.2
  • gEdit 3.38.1

Interfaccia utente e Dark Mode

Dal punto di vista dell’interfaccia è interessante il passaggio ad un tema dark di default per la UI di GNOME Shell, inclusi i menu della barra superiore, le quick list della dock, le notifiche, la notification tray e le finestre di dialogo della shell.

ubuntu 21.04 hirsute hippo dark mode

Le icone nel tema predefinito di Yaru sono state aggiornate per conferirgli un aspetto più professionale. Ci sono anche piccole modifiche all’interfaccia utente, seppur difficili da notare. Ad esempio, il punto di notifica ora è un’icona a forma di campana. Le frecce della barra delle applicazioni sono più sottili. Le caselle di input sul desktop hanno un bordo colorato.

File

Il file manager gestisce meglio il drag&drop. Potete facilmente trascinare e quindi spostare qualsiasi directory o file sul desktop. Il tutto è gestito dall’estensione DING per GNOME.

Wallpaper

ubuntu 21.04 hirsute hippo
Il wallpaper di Hirsute Hippo

La mascotte è un simpatico ippopotamo ma a bordo non mancano diversi sfondi aggiuntivi.

Varie

Ci sono poi diverse novità minori:

  • Il programma di installazione Ubiquity di Ubuntu ora consente di crittografare le partizioni EXT4 senza essere costretto a utilizzare lo schema di partizionamento LVM
  • Per le schede Raspberry Pi Hirsute Hippo promette il supporto ai GPIO tramite libgpiod e le nuove librerie liblgpio, oltre al supporto Wi-Fi e Bluetooth per la scheda Raspberry Pi Compute Module (CM) 4

ubuntu power mode

  • La modalità di risparmio energetico può ora essere modificata dalle impostazioni

Download

Potete scaricare Ubuntu 21.04 attraverso i seguenti link:

L’immagine .iso pesa 2.82 GB, potete portarla su una chiavetta USB utilizzando uno strumento come Rufus.

sharing-caring-1Seguiteci sul nostro canale Telegram, sulla nostra pagina Facebook e su Google News. Nel campo qui sotto è possibile commentare e creare spunti di discussione inerenti le tematiche trattate sul blog.

Altre storie
gnu nano 5.0
GNU nano 5.9: nuova release per l’editor di testo open source