Purism Librem 5: lo smartphone non sarà pronto prima di Aprile 2019

0
98
Purism librem 5

Purism nel corso del 2017 ha annunciato una campagna di finanziamento per la realizzazione di uno smartphone basato su GNU/Linux che rispettasse la privacy degli utenti. L’idea dei crowdfunders consiste nel realizzare uno smartphone il più aperto possibile che garantisca la privacy degli utenti ad un prezzo ragionevole (pari a $599 dollari americani). La campagna di crowdfunding è stata un successo e il Librem 5, questo il nome del dispositivo, è ora in sviluppo. Vi abbiamo aggiornato periodicamente circa le novità emerse sul Librem, che supporterà anche Ubuntu Touch, portato avanti da UBports. 

La notizia di oggi in realtà non è una buona nuova: l’arrivo dello smarpthone sarà posticipato e i backers non potranno metterci mano fino ad Aprile 2019.

Purism Librem 5: arriva il primo delay

librem 5Il Librem 5 era atteso per Gennaio 2019 ma l’azienda si è vista costretta a posticipare il rilascio a causa di alcune problematiche che affliggono la batteria del telefono.

Durante i test infatti sono  stati scoperti due bug nella CPU (costruita da NXP) che aumentano gravemente i consumi. Stando al post sul blog ufficiale in queste condizioni la batteria durerebbe un ora o poco più. Purism è al lavoro con il vendor per risolvere i problemi, nella speranza che riescano a farlo entro Aprile.

rendering purism librem 5
3D rendering del Librem 5 Devkit (front and back)

Vogliamo creare un device sicuro in grado di offrire un’esperienza simile agli smartphone di oggi“, ha dichiarato Todd Weaver, fondatore e CEO di Purism. “Sono orgoglioso dei progressi fatti dal nostro team e grati alla nostra comunità per aver sostenuto i nostri sforzi mentre lavoriamo diligentemente per costruire il Librem 5

Il device sarà basato sul sistema operativo PureOS ma vi si potrà installare anche Plasma Mobile UI o, come detto, Ubuntu Touch.

 

Last updated on 19 settembre 2018 20:06

sharing-caring-1

Vi ricordiamo che seguirci è molto semplice: tramite la pagina Facebook ufficiale, tramite il nostro canale notizie Telegram e la nostra pagina Google Plus. Da oggi, inoltre, è possibile seguire il nostro canale ufficiale Telegram dedicato ad Offerte e Promo!

Nel campo qui sotto è possibile commentare e creare spunti di discussione inerenti le tematiche trattate sul blog.