Purism Librem 5: a che punto siamo?

27
593
Librem 5

Facciamo il punto della situazione sullo stato d’avanzamento lavori del Librem 5.

Vi ricordate del Librem 5? Purism nel corso del 2017 ha annunciato una campagna di finanziamento per la realizzazione di uno smartphone basato su GNU/Linux che rispettasse la privacy degli utenti. L’idea dei crowdfunders consiste nel realizzare uno smartphone il più aperto possibile che garantisca la privacy degli utenti ad un prezzo ragionevole (pari a $599 dollari americani).

Dopo un avvio della campagna abbastanza lento, l’ingresso dalla porta principale di KDE e GNOME ha dato un boost impressionante alla raccolta fondi che si è conclusa con ben due settimane d’anticipo nel mese di Ottobre.

Nella giornata di ieri Purism ha pubblicato un primo progress report, vediamo come stanno andando le cose.

Purism Librem 5: a che punto siamo?

librem 5

Nel post sul sito ufficiale l’azienda ha voluto innanzitutto scusarsi per i mesi di silenzio. D’ora in poi saranno pubblicati aggiornamenti più di frequente, ogni martedì

Siamo ancora molto lontani dalla data in cui potremo effettivamente mettere le mani sul Librem 5. In questo momento pare che le ultime decisioni riguardanti all’hardware siano state prese.

Sembra che sarà adottato il SoC i.MX8, il vecchio i.MX6 è stato ritenuto inadatto e ormai superato. Il display dovrebbe essere di 5 o 5,5 pollici con una risoluzione di 1920 x 1080 (full-HD).

Per quanto riguarda la produzione del telefono il CEO e i suoi collaboratori sono alla ricerca di un sito dove far produrre il Librem. Sono stati contattati oltre 80 produttori dislocati in tutto il mondo ma per ora non è stato ancora deciso nulla.

Il team di sviluppo è cresciuto, sono stati assunti nuovi tecnici e strette partnership con alcuni progetti open-source. Sembra che Purism stia facendo quanto necessario per rispettare la scadenza prefissata per il rilascio: Gennaio 2019.

sharing-caring-1

Vi ricordiamo che seguirci è molto semplice: tramite la pagina Facebook ufficiale, tramite il nostro canale notizie Telegram e la nostra pagina Google Plus. Da oggi, poi, è possibile seguire il nostro canale ufficiale Telegram dedicato ad Offerte e Promo!

Qui potrete trovare le varie notizie da noi riportate sul blog. È possibile, inoltre, commentare, condividere e creare spunti di discussione inerenti l’argomento.