Ubuntu Touch sbarca sullo smartphone Linux open-source PinePhone

ubuntu touch pinephone pine64

Marius Gripsgard, a capo di UBports, ha condiviso sul suo profilo Twitter una grossa novità che riguarda il progetto. Mentre tutti aspettano l’arrivo di Ubuntu Touch sul Librem 5 di Purism, del quale sono già partite le prime spedizioni, Gripsgard ha deciso di portarlo sul PinePhone di Pine64.

PinePhone, Pine64 e Ubuntu Touch

pinephone pine64 linux ubports ubuntu touch
Il Pinephone di Pine64

Pine64 è un’azienda nota per la produzione di SBC (single board computer). Si tratta di prodotti analoghi alla Raspberry Pi, il più noto è il Pine A64. L’azienda nel suo catalogo vanta anche un laptop low-cost: il Pinebook. Come vi avevo riportato diversi mesi fa Pine64 sta sviluppando uno smartphone chiamato PinePhone e basato su Linux nelle vesti di KDE Plasma Mobile.

Come si vede dal video pubblicato su Twitter Ubuntu Touch funziona abbastanza bene sul PinePhone, anche se non manca qualche impuntamento e micro-lag.

Questo l’hardware del PinePhone:

  • Display 5.95”LCD con risoluzione 1440×720 e aspect ratio 18:9
  • Allwinner A64 Quad-Core chip
  • GPU Mali 400 MP2
  • 2GB LPDDR3 RAM
  • 16GB eMMC flash storage
  • Porta USB-C
  • Bootable Micro SD
  • Wi-Fi 802.11 /b/g/n
  • Bluetooth 4.0 A2DP
  • GPS (GPS-A e GLONASS)
  • RGB status LED
  • Camera principale: Single OV6540, 5MP, 1/4″, LED Flash
  • Selfie Camera: Single GC2035, 2MP, f/2.8, 1/5″
  • Sensori: accelerometro, giroscopio, proximity, compass, barometro, luce ambientale
  • Compatibile con i principali sistemi operativi mobile Linux-based (KDE Plasma mobile, Ubuntu Touch, etc)

UPDATE:

Ci avete scritto per chiedere lumi su Ubuntu Touch. Ne approfitto per ricordare ai lettori che l’OS è stato sì abbandonato da Canonical ma è ora portato avanti da UBPorts che ha recentemente rilasciato l’OTA-10 di cui vi ho parlato qui.

UPDATE #2:

Gripsgard ha pubblicato un nuovo video sempre sul suo profilo Twitter, eccolo:

sharing-caring-1Seguiteci sul nostro canale Telegram e sulla nostra pagina Facebook. Inoltre è possibile seguire il nostro canale ufficiale Telegram dedicato ad Offerte e Promo! Nel campo qui sotto è possibile commentare e creare spunti di discussione inerenti le tematiche trattate sul blog.