Purism pubblica un nuovo video del suo Librem 5

purism librem 5

Sono partite da qualche giorno le spedizioni del primo batch dello smartphone Librem 5 prodotto da Purism. Il Librem 5 è uno smartphone che fa della privacy la sua ragione d’esistere e si appoggia su PureOS, sistema operativo derivato da Debian. Il desktop environment è una versione mobile di GNOME desktop e a bordo ci sono diverse app sviluppate da Purism stessa. Attualmente il dispositivo è acquistabile in pre-ordine per 699$.

L’azienda ha pubblicato da pochi giorni un nuovo video che mostra il Librem 5 in azione. Nel video compare Ben Trister, presidente di Purism, che guida gli utenti attraverso un breve walk-trough.

Purism Librem 5 in action

La GUI, seppur un po’ retro rispetto ad Android, appare fluida e priva di lag. Chiaramente permangono diversi dubbi, ad esempio legati alla durata della batteria.

Viene mostrato il browser, l’app per effettuare chiamate, il menù impostazioni, il terminale… insomma, una rapida panoramica complessiva del telefono.

I batch per le spedizioni

purism librem 5 linuxPurism ha reso note le differenze tra i vari batch che verranno spediti separatamente, in modo tale che ogni utente possa prendere le proprie decisioni in modo consapevole. I batch saranno 6, ecco le differenze nel dettaglio:

  • Batch 1 ‘Aspen’ — il Librem 5 sarà completo ma la cover, fatta a mano, potrebbe non essere perfetta. Il software sarà abbastanza basic, gli aggiornamenti delle app devono essere installati via command-line e il device avrà una gestione della batteria molto minimal;
  • Batch 2 ‘Birch’ — arriverà un mese dopo rispetto ad Aspen migliorando il batch precedente per diversi aspetti (case, software e gestione della batteria);
  • Batch 3 ‘Chestnut’ —  arriverà a dicembre con un setup definitivo e un battery management ulteriormente migliorato;
  • Batch ‘4’ Dogwood —  arriverà tra gennaio e marzo 2020 con un GUI app store rinnovato e nuove third-party apps;
  • Batch 5 ‘Evergreen‘ —  nel package sarà presente un moulded case;
  • Batch 6 ‘Fir’ —  CPU next-gen a 14nm e design rivisto.

Le spedizioni del primo batch sono già partite e termineranno il 22 ottobre. Il secondo batch verrà spedito tra il 29 ottobre e il 26 novembre.

Gli acquirenti del Librem 5 riceveranno un e-mail di conferma non appena gli verrà assegnata una finestra per la spedizione.

sharing-caring-1Seguiteci sul nostro canale Telegram e sulla nostra pagina Facebook. Inoltre è possibile seguire il nostro canale ufficiale Telegram dedicato ad Offerte e Promo! Nel campo qui sotto è possibile commentare e creare spunti di discussione inerenti le tematiche trattate sul blog.