Il 2013 per Linux è stato un’anno pieno di novità con l’arrivo di molte nuove applicazioni, giochi e migliorie da parte del Kernel e il supporto hardware. Un passo molto importante è stato l’arrivo della nuova piattaforma Steam di Valve che ha portato molti nuovi giochi in Linux e soprattutto un netto miglioramento dei driver open source e proprietari per le schede grafiche AMD, Intel e Nvidia.

Per Ubuntu troviamo molte nuove applicazioni approdate sia in Ubuntu Software Center che nei PPA di terze parti, tra le tante proposte da lffl in quest’ultimo anno ne abbiamo scelto le 12 che sono:

1- Steam

Steam è una piattaforma proprietaria sviluppata da Valve che ci consente di acquistare e installare giochi open source e proprietari all’interno della nostra distribuzione.

Steam

2- Geary

Geary è un nuovo client email open source sviluppato per essere leggero e semplice da utilizzare, di default in elementary OS è da poco disponibile anche nei repository ufficiali di Ubuntu e Debian.

 Geary

3- Birdie

Birdie è un leggero client Twitter open source sviluppato per essere stabile e leggero, con un’interfaccia grafica intuitiva a funzionale con integrate anche diverse funzionalità. Sviluppato principalmente per elementary OS lo troviamo disponibile anche per Ubuntu grazie ai PPA dedicati.

Birdie

4- Springseed

Springseed è un’applicazione open source sviluppata per gestire al meglio le nostre note ed appunti vari, tra le funzionalità include troviamo anche la possibilità di sincronizzare le nostre note ecc in più pc grazie al servizio Dropbox.

Springseed

5- Unity Tweak Tool

Unity Tweak Tool è un’utile applicazione che ci consente di personalizzare l’ambiente desktop Unity, potremo attivare temi, set d’icone e font di terze parti, operare in Compiz e molto altro ancora.

Unity Tweak Tool

6- Intel Graphics Driver Installer

Intel Graphics Driver Installer è un utilissimo tool, sviluppato da Intel, che ci consente d’integrare i repository Intel nella nostra distribuzione installando e mantenendo aggiornati driver e ottimizzazioni varie per la nostra scheda grafica Intel.

Intel Graphics Driver

7- Lightworks

Lightworks è un software dedicato al videoediting non-lineare apprezzato anche dai professionisti al punto tale da essere considerato una valida alternativa al famoso Final Cut Studio di Apple. Lightworks è software utilizzato anche da diverse aziende cinematografiche per la realizzazione di film come ad esempio Pulp Fiction, Mission Impossibile, The King’s Speech e molti altri ancora.

Lightworks

8- Ubuntu AMD Catalyst install

Ubuntu AMD Catalyst install è un’utile applicazione che ci consente d’installare i driver proprietari AMD in Ubuntu Linux e derivate con un click. E’ possibile installare sia i driver stabile oppure anche in fase di sviluppo.

Ubuntu AMD Catalyst install

9- WhatsApp plugin per Pidgin

E’ possibile utilizzare WhatsApp nel nostro pc grazie a Pidgin e soprattutto a whatsapp-purple un protocollo che va ad implementarsi con libpurple all’interno del famoso client di messaggistica open source.

WhatsApp plugin per Pidgin

10- Genymotion

Genymotion è un’utile progetto grazie al quale potremo avviare Android all’interno di Linux come una normale applicazione.

Genymotion

11- Pipelight

Pipelight è un’applicazione, basata su Wine, che ci consente di utilizzare il plugin Microsoft Silverlight e le nuove versioni di Adobe Flash Player in Linux con il supporto per i più diffusi browser come Chromium, Firefox, Midori, Rekonq, Konqueror ecc.

Pipelight

12- BitTorrent Sync

BitTorrent Sync è una nuova applicazione che ci consente di condividere e sincronizzare file e cartella tra pc e device mobili utilizzano il P2P invece di un “normale” server centrale.

BitTorrent Sync

Queste sono secondo lffl le 12 migliori applicazioni approdate in Ubuntu nel 2013, se ne avete altre da segnalare potete farlo semplicemente commentando questo articolo.
PS abbiamo preso spunto dall’articolo di omgubuntu che indicava le 10 app per Ubuntu del 2013, a mio avviso però  GNOME Music e Ubuntu SDK non solo applicazioni da indicare come le migliori del 2013.

  • L’ho già installata dal sito ufficiale di skype e devo dire che è ben fatta e molto migliorata rispetto alla versione 2.2 che vi era prima nei repository. Complimenti è un’ottima applicazione.

  • Spero che abbia un interfaccia come quella di windows, non riesco a guardare skype con l’interfaccia del vecchio msn <.<

  • ken

     Mi puzza tantissimo di bruciato…

  • Stramali

    Non e’ preferibile un’alternativa open source ?

    Tipo Ekiga ?

    • puoi utilizzare ekiga per utilizzare altri servizi voip
      per chiamare gli utenti skype devi utilizzare per forza il client ufficiale

      • Stramali

         le mie domande si riferivano proprio agli utenti skype.

        So bene pero’ quanto sia difficile cambiare un’abitudine
        ma ricordiamocelo che esiste (quasi) sempre un’alternativa
        piu’ che valida

  • roberto ribichini

    e per mint?

  • eew

    molti programmi proprietari

    • CippaLippa

      infatti era da inserire “shortcut”, il nuovo editor video non-lineare in beta , multipiattaforma e nativo per Linux. Sembrerebbe davvero ben realizzato potrebbe essere annoverato tra quelle novità di programmi proprietari: che nel 2013 andrebbero segnalati, eccolo! http://www.shotcut.org/

      • eew

        che figo!
        Ma non c’e’ nei repo di arch 🙁 🙁 tristezza infinita piu totale

  • LelixSuper

    Grazie per avermi segnalato Springseed 🙂

    • delaroche

      A me non è piaciuto. Sinceramente credo sia molto meglio nitrotask (meglio noto come Nitro) un po’ in stile Wunderlist, e anch’esso con la sincronizzazione dropbox.

      • LelixSuper

        Ho provato Springseed, mi piace moltissimo, ed è fatto appunto per fare delle note. Ho però anche NitroTask, ma lo uso sopratutto per i Task 😛

        • delaroche

          Boh, io Springseed l’ho provato, ma già m’infastidiva che avesse un suo tema per il bordo finestre indipendente dal resto del sistema. Poi non mi sembrava funzionasse così bene. Ma chissà, nel frattempo magari è migliorato. in realtà per gli “appunti” devo dire che ormai uso solo le applicazioni web, per la comodità di poterseli ritrovare sullo smartphone. In particolare Evernote per le note, e Wunderlist per i task 🙂

  • delaroche

    io segnalo Trelby (che mi ha fatto conoscere proprio LFFL) per ogni aspirante sceneggiatore. Soprattutto considerando che fa il suo lavoro egregiamente ed è gratuito, a dispetto di Final Draft che costa 249,95 dollari.

No more articles