Per chi non lo sapesse Ubuntu Edge è un nuovo top smartphone interamente progettato da Canonical con il nuovo Ubuntu Edge preinstallato con la possibilità di avviare in dual boot Android oppure collegarlo ad una tv o monitor pc ed utilizzarlo con la versione desktop di Ubuntu. Tra le principale caratteristiche di Ubuntu Edge troviamo hardware di fascia alta con SoC multicore ben 4 Gb di Ram e 128 Gb di storage con display hd “sapphire crystal”, dual LTE, Wi-Fi a doppia banda, NFC, altoparlanti stereo e molto altro ancora.
Per poter terminare lo sviluppo e avviare la produzione di 40.000 Ubuntu Edge, Canonical ha avviato una raccolta fondi attraverso il portale IndieGoGo dal quale è possibile anche pre-acquistare il nuovo top smartphone targato Canonical oltre a supportare il progetto.
Avviata con ben 3 milioni di dollari raccolti in meno di 24 ore, a quindi giorni dall’avvio della raccolta fondi dedicata ad Ubuntu Edge si sono raccolti poco più di 8 milioni di dollari superando di poco il 25% dei 32 milioni di dollari richiesti.
Mancano 17 giorni circa al termine della raccolta fondi e mancano ancora 24 milioni di dollari (circa un milione e mezzo di dollari al giorno).

Allo stato attuale difficilmente Canonical potrà raccogliere i 32 milioni di dollari entro la sera del 21 agosto 2013. Negli ultimi giorni Canonical ha provato ad incentivare la raccolta fondi proponendo magliette per i contributori, un’anno di servizi premium per LastPass oltre ad abbassare  i costi della prevendita di Ubuntu Edge ecc ma non hanno sono riuscite a “smuovere” gli utenti.

In questi giorni sono arrivate anche altre interessanti news sul nuovo smartphone targato Canonical a presentarle è proprio Shuttleworth con un recente post su Reddit, il quale ha indicato che il nuovo Ubuntu Touch 14.04 LTS verrà supportato per ben 6 anni candidandosi come uno degli sistemi operativi mobili con maggior supporto al mondo. Ubuntu Touch 14.04 LTS riceverà per 6 anni aggiornamenti di mantenimento e sicurezza che renderanno il nuovo sistema stabile e sopratutto sicuro. Bisognerà vedere se anche al versione desktop passerà da 5 a 6 anni di supporto,  la stessa cosa varrà anche per Ubuntu for Android sistema operativo desktop integrato in Ubuntu Edge. Per aprile 2014 dovrebbero esserci già alcuni smartphone e tablet con il nuovo Ubuntu Touch preinstallato, Canonical inoltre dovrebbe fornire già le immagini per diversi modelli di smartphone oltre a Google Nexus già attualmente supportati.

No more articles