nVidia migliora il supporto per i giochi in Linux grazie all’FXXA

13
134
Nvidia 304.30 Beta per Linux

Le critiche di Linus Torvalds verso nVidia con tanto di dito medio ha portato a mio avviso i primi frutti, difatti da poco l’azienda di Santa Clara ha rilasciato i driver beta per Linux della nuova versione 304.30 con alcune interessanti novità.
I driver Nvidia 304.30 Beta per Linux oltre a diverse correzioni aggiungono un nuovo filtro FXAA (Fast Approximate Anti-Aliasing) una nuova funzionalità simile al Morphological Anti-Aliasing di AMD che verrà integrata nei giochi e non all’interno del driver. Tutto questo porterà alcuni miglioramenti confronto FSAA oltre ad essere più semplice da integrare.

FXAA è un software che controlla tutti i pixel di ogni frame e appiana qualsiasi pixel che crea un bordo artificiale. Confronto agli altri metodi di anti-aliasing FXAA risulta più semplice da utilizzare oltre ad essere più leggero e performante. Nvidia 304.30 Beta aggiungono anche il supporto per Tesla K10 e per X.Org Server 1.13 ABI quest’ultimo verrà rilasciato a settembre.

Finalmente nVidia inizia ad offrire un miglior supporto anche per game questo dovuto anche all’annuncio dell’arrivo delle prime piattaforme come Steam anche su Linux.
Ringrazio Rodrigo per la segnalazione