web analytics

Material Shell: supporto per GNOME Shell 40 e GTK 4

material shell
Ultimo aggiornamento:

Material Shell è stato recentemente aggiornato e ora supporta GNOME Shell 40 e nuove impostazioni GTK 4. Per chi non lo sapesse, Material Shell è un’estensione per GNOME che permette di trasformare il proprio desktop environment in un tiling window manager, senza addentrarsi in configurazioni particolarmente complicate.

Material Shell – MS

Un tiling window manager è un gestore di finestre che organizza le applicazioni in una serie di frame sullo schermo. Questi frame non si sovrappongono, come nei normali desktop environment. Quando si apre la prima applicazione, il frame relativo occuperà l’intero schermo. L’apertura di ulteriori applicazioni, comporterà il ridimensionamento automatico del primo frame per fare spazio anche agli altri.

Oltre ad un’organizzazione smart dello spazio di lavoro, l’aspetto più comodo dei tiling window manager è la possibilità di escludere totalmente l’utilizzo del mouse, potendo gestire i frame solo da tastiera. Essendo Material Shell un’estensione è possibile abilitare e disabilitare questa funzionalità con un click, senza dover intervenire sulla sessione corrente. Un’altra caratteristica interessante è la persistenza. L’estensione tiene traccia del posizionamento della finestra, dell’area di lavoro a cui appartiene una finestra, dell’ordine delle finestre, etc, e può ripristinare tutto questo in una nuova sessione. Cliccando su un segnaposto una finestra viene riaperta nella posizione precedente.

Per questo definire Material Shell una semplice estensione è un po’ riduttivo. MS cambia completamente l’interfaccia utente di GNOME Shell per “semplificare la navigazione e ridurre la necessità di manipolare le finestre, in modo da migliorare la produttività”.

MS 40.a

Material Shell è stato aggiornato alla versione 40.a, che introduce il supporto per GNOME 40 e una nuova overview che sostituisce quella di default. Come vedete c’è una barra di ricerca che inizialmente non elenca nulla, ma iniziando a digitare restituisce un elenco di applicazioni installate.

material-shell overview gnome shell
Nuova overview!

Non mancano alcune nuove impostazioni GTK 4:

material shell gtk4 settings
MS

Download & Installazione

Material Shell richiede GNOME Shell 3.34 o superiore e funziona sia con X11 che con Wayland. L’installazione è semplicissima, come per tutte le estensioni basta infatti recarsi in questa pagina dello store ufficiale ed abilitarla. In alternativa, è possibile scaricare il codice sorgente direttamente dalla pagina ufficiale su GitHub.

sharing-caring-1Seguiteci sul nostro canale Telegram, sulla nostra pagina Facebook e su Google News. Nel campo qui sotto è possibile commentare e creare spunti di discussione inerenti le tematiche trattate sul blog.

Altre storie
asus bat
[GUIDA] Linux, Bat: come impostare una soglia di ricarica su laptop Asus