web analytics

Tuxedo InfinityBook S 15: workstation Linux da 1000€

Tuxedo InfinityBook S 15
Ultimo aggiornamento:

Il mercato dei laptop Linux ha avuto una crescita record nel 2020,  anche grazie all’epidemia di Covid-19 che ha dato forza al mercato dei personal computer. L’anno appena concluso ha visto diverse proposte Linux-based sia da parte di produttori noti al grande pubblico (Lenovo e i Thinkpad con Fedora o il solito Dell XPS 13 Dev Edition) ma soprattutto da parte di aziende minori che hanno sempre puntato sul pinguino. Recentemente vi ho parlato del Titan, nuovo arrivato in casa Slimbook, oggi diamo spazio al nuovo InfinityBook S 15 di Tuxedo.

Tuxedo InfinityBook S 15

La varietà di laptop Linux-based che Tuxedo propone è in crescita. C’è una maggiore possibilità per chiunque di trovare qualcosa che soddisfi i propri criteri di scelta.

TUXEDO InfinityBook S 15 è un laptop molto interessante, offre tutto quello che un utente può chiedere ad un PC di questo tipo. Come si deduce dal nome è un portatile da 15,6 pollici incastrato in uno chassis per laptop da 14 pollici. Le dimensioni sono nella media: 357 mm x  220.5 x 19.9 mm. Con un rapporto schermo-corpo del 92%, InfinityBook vanta cornici sottilissime e un display full-HD. Su un laptop da 15,6 pollici andare oltre i 1080p può essere superfluo, anche se i pannelli QHD sono molto belli (parlo per esperienza).

Tuxedo InfinityBook S 15

La configurazione base di TUXEDO InfinityBook S 15 parte da 937€ e offre un Intel Core i5-1135G7 con grafica Intel Iris Xe G7, 8 GB di RAM DDR4 operanti a 3200 MHz e un SSD Samsung 860 EVO M.2 da 250 GB. Non manca, ovviamente, la possibilità di configurare l’InfinityBook per avere prestazioni superiori.

Ad esempio, potete valutare l’acquisto del processore Intel Core i7-1165G7  (+120€). Con solo 35€ in più vi portate a casa 16GB di RAM (upgrade consigliatissimo). Potete poi aumentare lo storage (+37€ per un disco da 500GB, +122€ per 1TB di spazio) e si può anche montare un secondo disco, magari NVMe. In sostanza con piccoli ritocchi si sforano i 1000€.

Un laptop Linux di queste dimensioni e specifiche è un’ottima workstation, e una buona workstation ha bisogno di una pletora di porte e di una buona connettività. TUXEDO offre tutto quel che si può chiedere a questo prezzo:

  • 1x USB-A 2.0
  • 1x USB-A 3.2 Gen2
  • 1x Thunderbolt 4 (PCIe Gen3 4 Lanes) / USB-C 4.0 Gen3x2 (DisplayPort 1.4b, Power Delivery DC-In*)
  • 1x USB-C 3.2 Gen2
  • 1x HDMI 2.0b (mit HDCP)
  • 1x Gigabit LAN/Netzwerk RJ45
  • 1x 2-in-1-Audio (headphone + mic)
  • 1x microSD card reader
  • Intel Dual Band Wi-Fi 6 AX 200
  • Bluetooth 5.1

A bordo è montata una batteria da 73Wh che TUXEDO stima garantisca una durata della batteria pari a 12 ore, seppure con un uso non intenso. Il dispositivo può essere acquistato scegliendo tra diverse distro GNU/Linux:

  • Tuxedo_OS 20.04
  • Ubuntu 20.04 LTS
  • openSUSE 15.2 nelle varianti KDE/GNOME/Xfce

Potete anche richiedere, senza sovrapprezzi, una versione crittografata del sistema.

È possibile acquistare TUXEDO InfinityBook S 15 direttamente dal sito ufficiale di Tuxedo.

sharing-caring-1Seguiteci sul nostro canale Telegram, sulla nostra pagina Facebook e su Google News. Nel campo qui sotto è possibile commentare e creare spunti di discussione inerenti le tematiche trattate sul blog.

Altre storie
Linux
Microsoft propone un’interessante patch per Linux 5.12