web analytics

Volla Phone: lo smartphone Linux open source sposa Ubuntu Touch

volla phone ubuntu touch

Il Volla Phone è uno smartphone open source sviluppato da Hallo Welt Systeme UG, azienda capitanata dal fondatore Jörg Wurzer. Anche questo device è stato lanciato sulle piattaforme di crowdfunding e ha superato gli obiettivi, raccogliendo circa 50 mila Euro tra Kickstarter e Indiegogo, le prime spedizioni sono attese per la fine del 2020. Si tratta di un dispositivo privacy-focused che entra in competizione con il PinePhone di Pine64 e con il Librem 5 di Purism. Anzi, si pone nel mezzo, almeno dal punto di vista del prezzo visto che un’unità costa 359€ contro i 150$ del PinePhone e i 750$ del Librem 5.

Queste le specifiche del dispositivo:

volla phone specs

Volla Phone e Ubuntu Touch

La novità delle ultime ore è l’arrivo di una versione del Volla Phone con Ubuntu Touch pre-installato. Hallo Welt Systeme UG è diventato Gold Sponsor della UBports Foundation, il team guidato da Marius Gripsgard che sviluppa l’OS abbandonato da Canonical.

ubuntu touch volla phone
Le app Weather e Contacts di UT sul Volla Phone.

La partnership segna l’inizio di una nuova fase per Ubuntu Touch e UBports. Grazie a Volla che porta il suo hardware e la loro sponsorizzazione alla Foundation saremo in grado di supportare la nostra comunità continuando al meglio lo sviluppo di Ubuntu Touch.

queste le parole dell’UBports Foundation Deputy Chairman, Ricardo Mendoza.

volla phone ubuntu touch

Questa si aggiunge a un’altra partnership stretta recentemente da UBports con Pine64 per portare Ubuntu Touch anche sul PinePhone.

Se scegliete di acquistarlo sappiate che, ovviamente, le Android apps non saranno presenti a bordo, anche se gli sviluppatori di PostmarketOS hanno fatto enormi passi in avanti con Anbox . Anbox (Android-in-a-box) è un tool che permette di far girare le app Android in modo nativo su Linux, come fossero normali app desktop a tutti gli effetti. Ubuntu Touch dal canto suo sta crescendo a vista d’occhio e Open Store, lo store ufficiale dell’OS, si sta popolando di nuove applicazioni.

sharing-caring-1Seguiteci sul nostro canale Telegram, sulla nostra pagina Facebook e su Google News. Nel campo qui sotto è possibile commentare e creare spunti di discussione inerenti le tematiche trattate sul blog.

Altre storie
kde plasma
KDE Plasma 5.23 è qui: prosegue il trend dei miglioramenti incrementali