web analytics
manjaro linux infinitybook pro 15

InfinityBook Pro 15, il laptop basato su Manjaro Linux parte da 1099€

Molte le possibilità di configurazione

Il mondo dei portatili con a bordo Linux è in fermento, negli ultimi mesi sono stati diversi i nuovi prodotti immessi sul mercato. A novembre la compagnia spagnola Slimbook ha svelato il suo nuovo laptop: lo Slimbook Pro X 15. Il team di Kubuntu ha annunciato una collaborazione con Tuxedo Computers e MindShareManagement Inc portando sul mercato il primo laptop Linux Kubuntu-based, il Kubuntu Focus. System76 ha da pochi giorni lanciato il suo Lemur Pro. Dell’InfinityBook Pro 15, prodotto da  Tuxedo Computers, in seguito ad una partnership con Manjaro ve ne avevo già parlato a fine gennaio quando però non c’erano ancora informazioni precise sul prezzo e sulla configurazione hardware.

Oggi le cose sono cambiate, il laptop può essere acquistato dal sito ufficiale: vediamo insieme tutte le specifiche e le possibilità di configurazione.

InfinityBook Pro 15: il laptop con Manjaro Linux

manjaro linux infinity book pro 15

Innanzitutto va detto che la collaborazione tra Tuxedo e Manjaro non si limita all’appiccicare un logo sul case. Il team del sistema operativo Linux effettua un testing intensivo sull’hardware del portatile introducendo ottimizzazioni ad-hoc.

Molteplici le possibilità di configurazione. La configurazione base costa 1099€ ed è la seguente:

  • Display: Full-HD (1920 x 1080) IPS-Panel non-glare
  • OS: Manjaro Linux, si può optare per KDE Plasma o Xfce come DE
  • RAM: 8 GB (1x 8GB) 2666Mhz Samsung
  • CPU:  Intel Core i5-10210U (4x 1.6-4.2GHz Quad-Core, 8 Threads, 6MB Cache, 15W TDP) con Intel UHD Graphics 620 integrata
  • SSD: 250 GB Samsung 860 EVO (M.2 SATAIII)
  • Wi-Fi: Intel Dual AC 9260 & Bluetooth 5 (up to 1730Mbps)
  • Batteria: 54 Wh lithium-ion
  • Garanzia: 2 anni

Queste le porte:

  • 2x USB 3.1 Typ-A Gen1 up to 5Gbit/s
  • 1x USB Typ-C 3.1 Gen2
  • 1x MiniDisplayPort 1.3 (max. 3840×2160@60Hz)
  • 1x HDMI 1.4b (max. 2560×1600@60Hz; 3840×2160@30Hz)
  • 1x Headphones
  • 1x Microphone
  • 1x Gigabit-LAN-Port
  • 1x Charging port
  • 1x Card-Reader
  • 1x Kensington

manjaro linux laptop

La RAM è espandibile fino a 64GB (+285€) mentre lato SSD si può richiedere un’espansione fino a 2TB (+315€) per la versione SATA M.2 SATA III o fino a 1TB per la versione NVMe (+335€). Lato CPU è possibile sostituire l’i5 con un Intel Core i7 10510U (+130€). Si può richiedere un’estensione della garanzia fino a 5 anni (+349€).

Una configurazione buona, con 16 GB di RAM, 500GB di SSD e l’Intel Core i7 viene a costare poco meno di 1300€.

Per tutte le possibilità di configurazione e per acquistare il device vi rimando al sito ufficiale di Tuxedo Computers dove trovate anche diversi gadget utili (dalla borsa alle tastiere fino a una batteria che funge da powerbank).

sharing-caring-1Seguiteci sul nostro canale Telegram, sulla nostra pagina Facebook e su Google News. Nel campo qui sotto è possibile commentare e creare spunti di discussione inerenti le tematiche trattate sul blog.

Altre storie
retroarch libretro steam
Retroarch 1.9: nuova release per l’emulatore più amato dai retro gamer