web analytics
libreoffice 6.4.2

The Document Foundation annuncia LibreOffice 6.4.2

Circa un mese dopo l’arrivo di LibreOffice 6.4.1 The Document Foundation ha annunciato la disponibilità di LibreOffice 6.4.2. Si tratta della seconda minor release della serie 6.4 ed è disponibile per tutte le piattaforme supportate: Linux, Windows e MacOS. LibreOffice 6.4 è l’ultima bleeding edge release della serie e rispetto alla 6.3 garantisce un importante miglioramento delle performance, in particolare nelle operazioni di apertura e salvataggio dei fogli elettronici e delle presentazioni. Inoltre, migliora sensibilmente il supporto per i formati Microsoft Office come DOCX, XLSX e PPTX.

libreoffice 6.4.2
LibreOffice 6.4.2 – Writer.

Questa nuova minor release non introduce nuove funzionalità ma migliora ulteriormente l’esperienza utente. La suite di produttività è ora più stabile grazie alla correzione dei vari bug scovati dagli sviluppatori o segnalati dagli utenti. Ad esempio gli utenti Apple saranno felici di sapere che il bug che mostrava blurry fonts sui display Retina è stato risolto.

Come confermato dalla TDF LibreOffice 6.4.2 appartiene alla versione Fresh di LO. Con Fresh si fa riferimento alla versione del programma con le più recenti funzionalità introdotte. Questa versione è destinata a utenti esperti; per l’uso in ambito professionale si consiglia di utilizzare LibreOffice Still. La versione Still di LO è la versione del programma sottoposta a più revisioni. È raccomandata per l’uso in ambito professionale e l’ultima release disponibile è la 6.3.5.

Il changelog di LibreOffice 6.4.2 è disponibile qui e qui.

sharing-caring-1Seguiteci sul nostro canale Telegram, sulla nostra pagina Facebook e su Google News. Nel campo qui sotto è possibile commentare e creare spunti di discussione inerenti le tematiche trattate sul blog.

Altre storie
krita android chromeos
Krita, disponibile la prima release per Android e ChromeOS