GNOME Foundation: pubblicato il report del 2018, crescono i finanziamenti

gnome foundation report 2018

The GNOME Foundation ha pubblicato il report annuale del 2018 e i risultati mostrano una importante crescita dei finanziamenti. L’organizzazione no-profit che porta avanti il progetto GNOME e tutto ciò che vi ruota attorno ha visto crescere in modo evidente le donazioni.

Come per molti progetti in orbita open source, la Fondazione si basa ancora su piccoli contributi e donazioni da parte degli utenti.

In totale nel 2018 sono stati donati oltre 1 milione di dollari, 400’000 dei quali ottenuti da handshake.org. Rispetto al 2017 sono stati donati 270’000$ dollari in più (+30%). Questa importante crescita degli introiti ha consentito alla foundation di aumentare il budget per eventi, hackfest, per il programma Outreachy e per assumere nuove persone nello staff.

I principali risultati della GNOME Foundation

Per approfondire tutti i dettagli potete leggere il rapporto completo nel PDF pubblicato dalla Foundation. Per evitarvi di leggere ben 14 pagine di rapporto vi riassumo i principali risultati della Foundation:

  • Due release di GNOME, la 3.28 e la 3.30, con diverse migliorie e importanti nuove funzionalità come il supporto per Thunderbolt 3;
  • Migliorate tantissime applicazioni di GNOME, su tutte la screen reading app Orca. Introdotti molteplici fix per le estensioni gnome-shell;
  • La Foundation ha partecipato a 17 eventi, 7 conferenze e 10 hackfests;
  • GNOME si è spostato su Gitlab, transizione molto significativa come si evince dall’infografica qui sotto.

gnome foundation gitlab

sharing-caring-1Seguiteci sul nostro canale Telegram e sulla nostra pagina Facebook. Inoltre è possibile seguire il nostro canale ufficiale Telegram dedicato ad Offerte e Promo! Nel campo qui sotto è possibile commentare e creare spunti di discussione inerenti le tematiche trattate sul blog.