Ubuntu 19.10: l’immagine ISO includerà i driver closed source di NVIDIA

nvidia-driver

L’ISO di Ubuntu 19.10 avrà a bordo i driver proprietari (quindi closed source) di NVIDIA.

Vi avevo già informato sull’inizio dello sviluppo di Ubuntu 19.10 e sul relativo codename, che sarà Eoan Ermine. Le prime daily builds sono disponibili da tempo ormai e iniziano ad emergere le prime novità. L’arrivo dei driver closed source NVIDIA è cosa fatta e ufficiale.

Questa aggiunta è una “prima volta” per Ubuntu e potrebbe migliorare drasticamente l’esperienza per, potenzialmente, milioni di utenti. Soprattutto per i videogiocatori.

Ubuntu 19.10: arrivano i driver closed source di NVIDIA

ubuntu 19.10 nvidia driverPerché gli sviluppatori di Ubuntu hanno deciso di includere driver closed-source nell’install media? Per migliorare l’esperienza d’uso. La situazione attuale è ben spiegata in un bug report: senza connessione internet un utente non può installare i driver dell’azienda di Santa Clara.

Dopo aver avuto il via libera da parte di NVIDIA (non ci sono problemi di licenze) gli sviluppatori hanno quindi deciso di appesantire la ISO di circa 115 MB per facilitare la vita agli utenti.

Chiaramente i driver NVIDIA non saranno abilitati di default, sono semplicemente pronti per essere usati nel caso ne aveste bisogno. A bordo infatti troverete sempre i driver open-source noti come “nouveau“.

Ubuntu 19.10, breve recap

Sappiamo con certezza che la final release di Ubuntu 19.10 avrà a bordo la prossima release di GNOME, GNOME 3.34, di cui vi ho già parlato in passato e che arriverà il prossimo 11 Settembre 2019. Per quanto riguarda il kernel sulle versioni non-LTS di Ubuntu solitamente non viene pre-installato un kernel LTS. Quindi a Ottobre potremmo trovare a bordo Linux 5.1 o Linux 5.2.

Vi ricordo che Ubuntu 19.10 arriverà ad Ottobre. Il giorno da segnare in rosso sul calendario è Giovedì 17/10. Come le precedenti versioni di Ubuntu non verrà rilasciata un’alpha release mentre la beta sarà disponibile per il testing a partire dal 26 Settembre.

sharing-caring-1Seguiteci sul nostro canale Telegram e sulla nostra pagina Facebook. Inoltre è possibile seguire il nostro canale ufficiale Telegram dedicato ad Offerte e Promo! Nel campo qui sotto è possibile commentare e creare spunti di discussione inerenti le tematiche trattate sul blog.