Linus-Torvalds code of conduct linux

Torvalds annuncia il kernel Linux 5.1

Ieri sera Linus Torvalds ha annunciato l’arrivo del kernel Linux 5.1.

Questa nuova versione del kernel Linux introduce diverse novità e va a migliorare alcune feature già presenti nel kernel. Linux 5.1 arriva dopo un mese e mezzo di sviluppo e non è una long-term release pertanto potreste tranquillamente evitare l’aggiornamento se non avete esigenze particolari.

Le ultime settimane sono state molto tranquille e l’ultima patch dopo la release candidate 6 non è stata particolarmente corposa.

queste le parole di Torvalds nella consueta mailing list.

Il kernel 5.1 vanta 13’000 commits, si tratta dunque di una release nella norma.

Kernel Linux 5.1: le novità

Gli sviluppatori hanno incluso nel kernel una nuova feature che permette di usare la memoria di sistema come memoria RAM aggiuntiva. Sono state poi introdotte diverse patch cumulative per la funzionalità di live kernel patching.

E’ stata introdotta un’interfaccia, chiamata io_uring, che consente di sveltire le procedure riguardantil’I/O, e un nuovo cpuidle governor chiamato Timer Events Oriented (TEO), che promette di migliorare la gestione della batteria. Se usate il file system Btrfs potete ora configurare il livello di compressione di Zstd, l’algoritmo di compressione lossless sviluppato da Facebook.

linux 5.1Procedono i preparativi per risolvere il noto ‘problema dell’anno 2038’. Apro una breve parentesi in merito: per chi non lo sapesse il bug dell’anno 2038 è un problema che riguarda programmi che usano la rappresentazione POSIX per calcolare il tempo. La data del sistema è calcolata come il numero di secondi trascorsi dallo Unix Epoch Time 1º gennaio 1970. Questo tipo di sistema è lo standard per i sistemi Unix, e colpisce anche software per altri sistemi operativi che siano stati sviluppati in C. Sulla maggior parte dei sistemi a 32 bit, il valore del dato time.h usato per questo calcolo è un numero intero a 32 bit di tipo signed.

Come ci ricorda Wikipedia, usando questo sistema, l’istante più lontano rappresentabile scoccherà alle ore 03:14:07 del 19 gennaio 2038 (UTC). Dopo questo momento, il contatore supererebbe il valore massimo, e verrebbe considerato come un numero negativo. I computer leggeranno la data non come 2038, ma come 1901 (precisamente, le 20:45:52 UTC di venerdì 13 dicembre 1901), causando errori di calcolo.

Chiaramente il changelog è molto vasto, ho riportato solo le novità notevoli di menzione. Nelle prossime ore potrete scaricare il kernel Linux 5.1 da kernel.org. La prima point release arriverà entro la fine del mese di Maggio. Vi ricordo che, attualmente, l’ultima versione LTS stabile disponibile è la 5.0.13.

sharing-caring-1Seguiteci sul nostro canale Telegram e sulla nostra pagina Facebook. Inoltre è possibile seguire il nostro canale ufficiale Telegram dedicato ad Offerte e Promo! Nel campo qui sotto è possibile commentare e creare spunti di discussione inerenti le tematiche trattate sul blog.

Altre storie
debian 10.2 buster
Disponibile Debian 10.2 “Buster”: oltre 100 bug corretti