Dirt 4 in derapata: arriverà su Linux nel 2019!

0
250
dirt 4

DIRT 4 è in arrivo su Linux nel 2019. Super notizia per gli appassionati della serie che potranno giocare anche sulla propria distribuzione preferita. Dopo il porting di Dirt Rally, dunque, anche Dirt 4 andrà ad ampliare il panorama di videogiochi giocabili su Linux.

Leggi anche: Shadow of the Tomb Raider arriva su Linux (e macOS) nel 2019

DiRT 4 è un titolo solido, concreto e collaudato che punta tutto sulla bontà di un sistema di guida inappuntabile, sulla varietà dei contenuti e su qualche piccola ma interessante novità.

DIRT 4

DiRT 4 è rilasciato inizialmente per PS4 e XBOX One nel Giugno del 2017 e ha ottenuto i complimenti da tutta la stampa specializzata. Il porting, manco a dirlo, è portato avanti dai ragazzi di Feral Interactive.

Un titolo veramente per tutti: preferite divertirvi o mettervi alla prova? La prima scelta a cui DiRT 4 ci pone di fronte è la selezione dello stile del gameplay fra “giocatore” e “simulazione”. Nel primo caso la vettura, per quanto potente, segue un comportamento abbastanza prevedibile e consente dunque di utilizzare freno e acceleratore per bilanciare in modo molto preciso la derapata. Nel secondo caso entrano invece in gioco tantissime variabili e la difficoltà cresce esponenzialmente.

DiRT 4 include tante modalità di gioco (Rally, la più ricca, Land Rush, fra truck e dune buggy che corrono nel fango, Rally Cross, il campionato su licenza, e infine Historic Rally). Potrete guidare oltre 50 auto da rally, camion e crosskarts, compresi veicoli famosi come la Ford Fiesta R5 e l’Audi Sport quattro S1 E2. I percorsi di rally sono ambientati ovunque: preferite le spolverose strade sterrate australiane o le piste di ghiaia Americane?

Insomma stiamo parlando di un punto di riferimento per gli amanti del genere: non ci resta che attendere qualche mese per provarlo sul pinguino.

sharing-caring-1

Vi ricordiamo che seguirci è molto semplice: tramite la pagina Facebook ufficiale, tramite il nostro canale notizie Telegram e la nostra pagina Google Plus. Da oggi, poi, è possibile seguire il nostro canale ufficiale Telegram dedicato ad Offerte e Promo!

Qui potrete trovare le varie notizie da noi riportate sul blog. È possibile, inoltre, commentare, condividere e creare spunti di discussione inerenti l’argomento.