[UFFICIALE] Microsoft acquista GitHub per 7.5 miliardi di Dollari

0
144
github microsoft

Diversi rumour davano da giorni in dirittura d’arrivo l’acquisto di GitHub da parte della casa di Redmond, ne abbiamo parlato ieri anche qui su LFFL. Ora la notizia è ufficiale e Microsoft mette a segno un colpo non da poco: si è assicurata il più importante servizio di hosting per progetti di sviluppo software. L’investimento non è da poco: ben 7,5 miliardi di dollari (pagati in azioni Microsoft). Si tratta della seconda grossa acquisizione per l’amministratore delegato Satya Nadella dopo LinkedIn (pagato 26,2 miliardi di dollari).

GitHub vanta circa 28 milioni di utenti, ospita 85 milioni di repositories ed è al 62-esimo nel ranking globale di tutta la rete (dato Alexa 2017).

Gli sviluppatori sono i pionieri di questa era digitale e GitHub è casa loro. Invoglieremo l’uso di GitHub da parte degli sviluppatori enterprise attraverso i nostri canali di vendita e partner, unitamente all’accesso all’infrastruttura e ai servizi cloud su scala globale di Microsoft” questo un passaggio significativo dell’annuncio di Nadella.

Microsoft torna a sviluppare software

microsoft githubLa casa di Redmond era già attivamente presente su GitHub con circa 2 milioni di commit e mille sviluppatori che alimentano il repository quotidianamente. L’azienda guidata da Nadella recupera quindi una certa centralità che si era smarrita negli ultimi anni nel mondo dello sviluppo di software.

A livello pratico per gli utenti di GitHub, almeno per ora, non cambierà nulla. L’obiettivo del colosso di Redmond consiste nell’incentivare l’uso della piattaforma da parte delle aziende, integrando i suoi servizi con quelli di GitHub.

Microsoft si mostra nuovamente molto attiva sul fronte open source. Ricordo ai lettori che sotto la gestione Nadella il codice di PowerShell, di Visual Studio e del motore JavaScript di Microsoft Edge sono diventati open source, inoltre è aumentata sensibilmente l’integrazione di Linux in Windows (col WSL).

sharing-caring-1

Vi ricordiamo che seguirci è molto semplice: tramite la pagina Facebook ufficiale, tramite il nostro canale notizie Telegram e la nostra pagina Google Plus. Da oggi, poi, è possibile seguire il nostro canale ufficiale Telegram dedicato ad Offerte e Promo!

Qui potrete trovare le varie notizie da noi riportate sul blog. È possibile, inoltre, commentare, condividere e creare spunti di discussione inerenti l’argomento.