The Linux Foundation celebra l’acquisizione Microsoft-GitHub

0
348
jim zemlin

Dell’acquisizione Microsoft-GitHub abbiamo già parlato a lungo. Vi abbiamo anche informato circa il boom di utenti che ha avuto (e sta avendo ancora) GitLab, principale concorrente di GitHub. Oggi dobbiamo dar voce a The Linux Foundation nei panni del direttore esecutivo Jim Zemlin (foto in copertina) il quale ha detto che questa acquisizione è decisamente una “buona notizia” per tutto il mondo open source. Ha riconosciuto che la mossa di Microsoft è stata “decisamente intelligente“.

L’Open Source sta cambiando il mondo

the linux foundation logoIn quanto direttore esecutivo dei The Linux Foundation, organizzazione il cui obiettivo è la promozione di Linux in qualsiasi contesto, Jim Zemlin doveva dire la sua in merito a questa acquisizione. Dopotutto GitHub era, ed è ancora, la più grande piattaforma per lo sviluppo di software sulla quale risiedono anche moltissimi progetti strettamente legati a Linux

Zemlin ha sottolineato gli aspetti positivi dell’acquisizione sostenendo che è tempo di sotterrare l’ascia di guerra, imbracciata da tantissimi Linux-user, nei confronti di Microsoft. In un lungo post sul blog ufficiale Jim ha sottolineato che Microsoft negli ultimi anni ha contribuito in modo evidente al mondo dell’open-source. Ad esempio dovete sapere al secondo posto nella classifica dei più importanti contributori ai progetti GitHub (per l’anno 2017) c’è proprio Microsoft!

Secondo lui non c’è da fare dietrologia dietro l’acquisizione di GitHub e nemmeno pensare a chissà quali complotti: semplicemente Microsoft ha capito che l’open-source ha vinto e quindi ha deciso di entrare a farne parte in prima persona. Strano sentire queste parole da Jim il quale si è reso protagonista di diverse critiche, in passato, nei confronti di Microsoft (anche se, va detto, molte cose erano diverse rispetto ad oggi).

Siete d’accordo?sharing-caring-1

Vi ricordiamo che seguirci è molto semplice: tramite la pagina Facebook ufficiale, tramite il nostro canale notizie Telegram e la nostra pagina Google Plus. Da oggi, poi, è possibile seguire il nostro canale ufficiale Telegram dedicato ad Offerte e Promo!

Qui potrete trovare le varie notizie da noi riportate sul blog. È possibile, inoltre, commentare, condividere e creare spunti di discussione inerenti l’argomento.