Ubuntu 17.04: l’ultima release con Unity sta per entrare in EOL

1
139
news

Canonical ha annunciato nella giornata di ieri che Ubuntu 17.04 “Zesty Zapus” entrerà presto in EOL.

Il prossimo 13 Gennaio Zesty Zapus, che sarà ricordata come ultima release con Unity di default, raggiungerà ufficialmente l’end of life (EOL).

Lanciato lo scorso 13 Aprile Ubuntu 17.04 è stata una release interessante, basato sul kernel 4.10, Mesa 17.0 e X.Org Server 1.19.

Ubuntu 17.04: l’ultima release con Unity sta per entrare in EOL

ubuntu 17.04

Non essendo una Long Term Release (LTS) Ubuntu 17.04 ha un supporto limitato a 9 mesi, che scadranno Sabato prossimo 13 Gennaio 2018. Da quel giorno in poi le USN (Ubuntu security Notice) non includeranno ulteriori informazioni o nuovi pacchetti per Ubuntu 17.04” queste le parole di Steve Langasek, ingegnere di Canonical.

Tutti gli utenti sono invitati ad aggiornare il sistema operativo ad Ubuntu 17.10. I bug Meltdown e Spectre non saranno corretti su Zesty Zapus, motivo in più per aggiornare il sistema. Purtroppo per i fan di Unity Ubuntu 17.10 arriva con GNOME 3.26 di default. In ogni caso le differenze con Unity sono state mitigate grazie al lavoro dell’Ubuntu Desktop team che ha fatto del suo meglio per garantire una cerca continuità nell’esperienza utente.

Per aggiornare da Ubuntu 17.04 a Ubuntu 17.10, potete consultare la guida di Canonical al seguente link: https://help.ubuntu.com/community/Upgrades. Per sicurezza non formattate ed installate da zero perchè le ISO di Ubuntu 17.10 sono affette da un grave problema che va a danneggiare il BIOS. In ogni caso le nuove ISO che risolvono definitivamente la cosa dovrebbero essere pronte a breve.

Per ulteriori dettagli vi rimando all’annuncio ufficiale.

sharing-caring-1

Vi ricordiamo che seguirci è molto semplice: tramite la pagina Facebook ufficiale, tramite il nostro canale notizie Telegram e la nostra pagina Google Plus. Da oggi, poi, è possibile seguire il nostro canale ufficiale Telegram dedicato ad Offerte e Promo!

Qui potrete trovare le varie notizie da noi riportate sul blog. È possibile, inoltre, commentare, condividere e creare spunti di discussione inerenti l’argomento.