Il kernel Linux compie 26 anni!

24
53
linux

Il kernel Linux, progetto iniziato dal finlandese Linus Torvalds nel 1991, spegne la ventiseiesima candelina.

Linux nasceva nella sua forma open source 26 anni fa. “E’ solo un hobby, non sarà una cosa grossa o professionale come GNU“, queste le prime parole di Torvalds a proposito di Linux. Oggi invece è alla base di innumerevoli strumenti professionali, su Linux si basa una porzione enorme dell’infrastruttura su cui è fondato internet, come ad esempio data center aziendali, siti web, e non solo. È davvero ovunque e ci sono buone probabilità che lo stiate usando anche voi, ad esempio, chiunque ha uno smartphone Android usa Linux ogni giorno.

Il kernel Linux compie 26 anni!

kernel Linux
Il messaggio di Torvalds che annuncia Linux nel lontano 1991

La data del compleanno di Linux è contesa tra tre differenti giorni: il 25 agosto, data dell’annuncio tramite usenet del progetto; il 17 settembre, giorno in cui Torvalds rilasciò i sorgenti; il 5 ottobre, data in cui venne richiesto l’intervento di altri programmatori interessati a espandere il progetto.

Nel corso degli anni lo sviluppo del sistema operativo è passato da qualche volontario non pagato a migliaia di sviluppatori professionisti. All’attività contribuiscono poi alcune grandi aziende a titolo ufficiale: tra di esse Intel, Red Hat, Linaro, Samsung, SUSE, IBM, Google e molte altre. Sono oltre 400 le società, grandi e piccole, ad aver apportato cambiamenti “significativi” al kernel e il marketshare è in continua seppur lenta crescita.

In ambito desktop Linux non può nulla contro Microsoft e il suo Windows ma fa la voce grossa nel mondo dei supercomputer: lo troviamo installato in oltre il 90% dei computer ad alte prestazioni esistenti al mondo. E’ in grado di far funzionare dispositivi che vanno dai bracciali connessi per lo sport fino a smartphone, computer desktop, passando per le automobili e i router.

Insomma per essere solo un hobby ne ha fatta di strada, speriamo sia solo l’inizio!

sharing-caring-1

Vi ricordiamo che seguirci è molto semplice: tramite la pagina Facebook ufficiale, tramite il nostro canale notizie Telegram e la nostra pagina Google Plus. Da oggi, poi, è possibile seguire il nostro canale ufficiale Telegram dedicato ad Offerte e Promo!

Qui potrete trovare le varie notizie da noi riportate sul blog. È possibile, inoltre, commentare, condividere e creare spunti di discussione inerenti l’argomento.