Netmarketshare: nuovo picco storico per il Pinguino

48
23
linux

Il Marketshare di Linux su pc desktop ha toccato il punto più alto di sempre secondo le stime di Netmarketshare.

Linux sarebbe in crescita netta nell’utilizzo da parte dell’utenza, stando ai dati rilevati da Netmarketshare. La compagnia basa le proprie statistiche registrando i sistemi operativi dai quali vengono acceduti i principali siti internet nel mondo. Lo scorso mese di Giugno Linux aveva toccato un nuovo record storico (ad oggi superato) toccando quota 2.36%, record poi superato a Luglio quando è arrivato al 2.53%.

Netmarketshare: nuovo picco storico per il Pinguino

linux netmarketshare

Nel mese di Agosto Linux è andato per la prima volta oltre il 3% nelle rilevazioni compiute da Net Applications. Windows domina sempre il mercato anche se è calato dal 91.45% al 90.70% mentre macOS è passato dal 6.02% al 5.94%. Gli altri sistemi operativi (es. FreeBSD, Haiku, ReactOS, ecc) risultano essere statisticamente ininfluenti.

La crescita negli ultimi tre mesi è stata di oltre 1 punto percentuale che è un’enormità per Linux. Un altro dato interessante è la percentuale rilevata ad Agosto 2016: Linux si attestava al 2.11%.

Chiaramente è impossibile toccare soglie del 10% o oltre, sarebbe però importante raggiungere quel numero percentuale di utenti (4-5%) che costringa i produttori a rilasciare più spesso i driver per Linux.

Inutile osservare che queste statistiche vanno sempre prese con le pinze. Il metodo usato per raccogliere i dati è ovviamente opinabile ma d’altronde è impossibile verificare in modo certosino il numero di macchine effettive su cui è installato GNU/Linux.

Ritengo comunque che osservando i dati su scala annuale (e non mensile) si può comunque rilevare una continua seppur lentissima crescita di Linux negli anni.

Nei prossimi mesi continueremo a tenere sott’occhio queste statistiche per trarre informazioni più precise circa l’andamento del mercato.

sharing-caring-1

Vi ricordiamo che seguirci è molto semplice: tramite la pagina Facebook ufficiale, tramite il nostro canale notizie Telegram e la nostra pagina Google Plus. Da oggi, poi, è possibile seguire il nostro canale ufficiale Telegram dedicato ad Offerte e Promo!

Qui potrete trovare le varie notizie da noi riportate sul blog. È possibile, inoltre, commentare, condividere e creare spunti di discussione inerenti l’argomento.