Stando ai recenti dati forniti da NetMarketShare continuano a calare gli utenti che utilizzano Mozilla Firefox, in crescita invece Google Chrome.

Mozilla Firefox
Mozilla Firefox è uno dei browser più utilizzati dagli utenti Linux, anche se negli ultimi anni molti user hanno deciso di passare a Chromium e Google Chrome. Lo confermano i dati recentemente rilasciati da NetMarketShare, noto portale che effettua varie statistiche controllando la navigazione web nei più diffusi siti al mondo. Stando a NetMarketShare, gli utenti che utilizzano Mozilla Firefox stanno continuamente calando, passando dal 18,35% del mese di Dicembre 2013 per arrivare a 13.91% di ottobre 2014. Aumentano invece gli utenti che utilizzano Chrome o la versione open source Chromium, stando a NetMarketShare il browser di Google è passato dal 16,22% del mese di dicembre 2013 al 21.25% del mese di ottobre 2014.

Rimangono invece stazionari gli utenti che utilizzano Internet Explorer, il web browser più utilizzato al mondo con il 58,49% in leggero aumento confronto il mese precedente (58.37%).

Browser da Dicembre 2013 ad Ottobre 2014

Secondo voi qual’è il motivo della “crisi” di Firefox? La nuova interfaccia grafica Australis? o semplicemente Chrome è migliore del browser open di Mozilla?

Ringrazio il nostro lettore lorenzo s. per la segnalazione.

  • Ah quindi KlyDE non sarà una versione a parte, ma metteranno i miglioramenti nella versione ufficiale?

    • Marco

      KlyDE e’ uno snellimento di KDE in modo da avere meno pacchetti che dipendono uno sull’altro e per svecchiare l’infrastruttura, quindi se i miglioramenti della versione a parte funzionano bene passano ad upstream, tanto buona parte degli sviluppatori di kde usa opensuse.
      opensuse rimane una delle distribuzioni piu’ interessanti in giro imho

      • Grazie della risposta. Anche per me è una grande distro, infatti è quella che uso più spesso 🙂

  • Jacopo Ben Quatrini

    appena posso la provo

  • KDE con openSUSE è un sballo assoluto.

    E trovo KDE il miglior ambiente per Linux.

  • Thomas Cercato

    Qualcuno sa spiegarmi perché con openSUSE 12.3 KDE il cursore del mouse si vede spezzato a metà? E’ come se in mezzo ci fosse uno spazio bianco…non so se è un problema di driver o altro, ho installato i Noveau in quanto ho un MacBook Pro 7,1 con GeForce 320M e non capisco quali driver dovrei scaricare…

    • Federico

      A scanso equivoci ti consiglio di andare su Yast>repository aggiungi dai repositori della comunità quello di nvidia e poi aggiorna il sistema a me non crea alcun problema

      • Thomas Cercato

        Hai anche tu un MacBook Pro 7,1? L’ultima volta che ho provato ad installare i driver NVIDIA openSUSE all’avvio mi mostrava uno schermo nero…nient’altro…

    • Simone Dedo

      Magari quelli nVIDIA proprietari?

      • Thomas Cercato

        Già provati, all’avvio di openSUSE schermo nero, non posso fare nulla…

  • Verz

    A parer mio la causa è la pesantezza di firefox.

    • ndin

      Da quando in qua Chrome è leggero?

      • Guest

        Intende come velocità, è innegabile che firefox sia un mattone rispetto a chrome.

        • Mario

          Con gli ultimi rilasci direi che la distanza si è assottigliata parecchio…

        • abral

          A me non sembra proprio. Firefox in molti benchmark JavaScript e in molte applicazioni reali è più veloce di Chrome. In ogni caso, non esiste uno più veloce in assoluto.

      • Provali entrambi su un netbook, e guarda quanto è la durata della batteria con entrambi, oltre che la reattività generale del browser.
        Per quanto non ho mai voluto utilizzare chrome in quanto c’è di mezzo Google, alla fine sul netbook ho dovuto cedere, e per avere tutto sincronizzato come si deve lo uso anche sul desktop.

        • ndin

          Sulla macchina di lavoro (i5 con xubuntu LTS) chrome si pianta e muore lì. Firefox è invece tollerabile. Su mac datati Chrome è un succhia-risorse indicibile. Non mi sarei aspettato che sui netbook avesse performance migliori.

  • lucapas

    Il motivo? L’imbecillità degli utenti. 😀

    • Marco Missere

      Grazie per avermi dato dell’imbecille. Io preferisco Chrome per la sincronizzazione tra i miei dispositivi, è vero che ce l’ha anche Firefox ma Firefox per Android non mi piace.

      • Franco

        Non credo che ce l’avesse con te. Molto probabilmente si riferiva a chi “inciampa” su uno dei tanti “flag” di google credendo di installare qualcos’altro.

        • lucapas

          Infatti stavo scherzando (c’è pure la faccina se non l’hai vista). La maggior parte delle persone usa Chrome e non sa neanche perché.
          E comunque cerco di evitare che Google mi controlli, anche se è piuttosto impossibile.

          • firefox + noscript + adblok edge (con in whitelist i siti che seguo quotidianamente)+ disconnect una buona mano alla tua privacy te la danno

      • mircozorzo

        Condivido, la diffusione e il successo di Android aiuta più Chrome che Firefox.

  • Torre

    Chrome te lo trovi installato senza neanche accorgertene.

  • Jack

    La ragione è stata la vergognosa rimozione di Brendan Eich ad opera della violenta e intollerante lobby gay

  • per il semplice fatto che firefox non è pubblicizzato come chrome, inoltre ogni installer in windows se non togli la spunta si porta dietro anche chrome, alcuni tablet e smartphone hanno preinstallato chrome, firefox lo installa solo la gente che realmente lo vuole installare, chrome invece no.

    • marco

      La vicenda Brendan Eich ha sicuramente portato molta pubblicita’ a Mozilla e a Firefox come prodotto di punta.

      Sarebbe interessante osservare se parte di questo calo di consensi sia dovuto alla vicenda valutando l’andamento su un tempo adeguato.

      In ogni caso la pubblicita’ (non?) voluta non ha portato risultati in termini di uso e installazioni.

      • non è il tipo di pubblicità che attira utenti.
        di certo se senti parlar male di qualcosa non è che sei invogliato a provare, anche perchè era un discorso che non c’entrava nulla con firefox (inteso come prodotto), inoltre molta gente non sa cercare su internet un browser diverso per scaricarlo e installarlo, ma semplicemente usa cio che ha, ad esempio ha installato IE usa IE ha chrome usa chrome, ha firefox una firefox, non cambia perchè non sa come fare e anche se lo sapesse fare spesso non la fa perchè tanto cio che ha gia gli consente di navigare.

        comunque con pubblicità io intedenvo:
        “installa chrome per un navigazione più veloce”
        “internet lento? installa chrome”
        e di certo non è che questa pubblicità la trovi in chissà quale sito, ma in siti come google e speedtest e quindi non proprio 2 siti sconosciuti.

        inoltre spesso installando software su windows questi ti installano anche chrome a meno che tu gli dici di non installarlo.

        mozilla non fa pubblicità, non ti obbliga ad installare firefox, non trovi banner pubblicitari che ti invogliano ad utilizzarlo.

        e se la gente non conosce un prodotto è normale che non lo usa

  • LordMax _

    Purtroppo chrome te lo trovi fra i piedi ovunque, se usi google, se usi uno dei suoi servizi, se sviluppi app, ovunque.

    Firefox è meglio di chrome IMVHO e molto meno invasivo ma gli utenti non sanno neppure come capire se una cosa è invasiva o meno, non sanno neppure cosa sia invasivo.
    E, in effetti, se già riescono a passare da IE a chrome è un gran passo avanti, per il momento google ha tutto l’interesse a mantenerlo il più possibile aperto e allineato agli standard (nei limiti).

  • fabio crivaro

    se parliamo del mondo linux solo per pepperflash e almeno a me si avvia piu’ velocemente

  • Renza Laracchia

    Firefox viene continuamente boicottato da Google.
    Nel mio caso, sono costretto ad utilizzare SlimBoat per entrare in Google+.
    Se non lo faccio, salta tutto in pochi secondi.
    Anche la posta, con Gmail, si comporta allo stesso modo.
    Con Chrome (guarda caso) non succede mai.

    • fabio crivaro

      io uso g+ su ff tranquillamente e servizi bigG annessi
      cmq va che senza i soldi di google firefox aveva chiuso i battenti anni fa’

      • abral

        Firefox non può “chiudere i battenti”, Firefox è un progetto opensource a cui lavora una community oltre agli sviluppatori pagati…

    • Franco

      Verissimo, si tratta di codice nascosto che si attiva solo in presenza di particolari condizioni a partire dalla scelta del browser.
      Ma a parte questo, con gmail la leggerezza, la semplicità e la velocità sono termini che si respingono a vicenda, per produrre alla fine 20 righe inerti a schermo pieno. Tutto il resto è quello che sappiamo e che è inutile stare a descrivere.

      • Renza Laracchia

        Posso confermare quello che dici.
        Google (a volte) ci prova anche con SlimBoat.
        Correggo il problema andando (/home/magocamillo/.cache/FlashPeak/SlimBoat) e cancello la cache HTTP e HTTPS.
        Immediatamente torna a funzionare.

  • jboss

    il dato più sconcertante non e firofox in leggero calo momentaneo rispetto a chrome ma è quella linea blu in alto distanti anni luce dalle altre linee

  • Franco

    Ha alzato il dito contro chi non doveva, schierandosi dalla parte sbagliata in molte occasioni in passato. Adesso tutti i mali si ritorcono contro, come dire che se la è cercata.
    Non è assolutamente un fatto di essere migliore oppure no. Non ha niente da invidiare ad altri browser. Nemmeno sull’aspetto si può dire nulla. Gli manca la pubblicità al massimo, tutto qui e google se ne approfitta come un mostro spietato. Se continua così google, sarà la prossima vittima fra una decina di anni e gli toccherà una sorte peggiore per i suoi stessi mali.
    Occhio per occhio, dente per dente.

    • .theShort

      Scusa Franco, faccio fatica a seguire il tuo discorso e la cosa mi interessa. Argomenteresti di più il tuo pensiero?

      “Ha alzato il dito contro chi non doveva, schierandosi dalla parte sbagliata in molte occasioni in passato.”
      Cioè?

      “Se continua così google, sarà la prossima vittima fra una decina di anni e gli toccherà una sorte peggiore per i suoi stessi mali.”
      In che senso?

      • Franco

        1. La storia è lunga ed incomincia agli albori di Netscape, fino alla prima nascita di Phoenix, poi diventato Firefox. Di recente è avvenuto poco. Pochi lo sanno e manco è scritto sul web se non nelle notizie dell’epoca.
        2. Google non sta facendo nulla di buono se non mirare ai propri interessi schiacciando/comprando tutto, anche la spazzatura… che poi vuole farcela usare come un prodotto buono. Non potrà continuare ad essere inosservata la cosa da chi prima o poi si sveglierà.

        • Brado

          È il modo di operare delle multinazionali, schiacciano chi è più piccolo, gli impediscono di muoversi, lo costringono a vendere e poi lo eliminano quando non gli fa più comodo.

    • fabio crivaro

      hemmmm forse firefox esiste grazie ai soldi di google?

      • Franco

        Sì infatti ne ha presi da google, ma non c’entra niente col mio discorso.

        • fabio crivaro

          ”Gli manca la pubblicità al massimo, tutto qui e google se ne approfitta come un mostro spietato”
          io mi allacciavo a qui il mio era un va che lo finanzia non gode delle sue perdite ovviamente rendendo predefinito google su ff ahahahahaha

          • Franco

            E cosa? ci ridi pure? io no. Google ci guadagna e non Firefox. Paga quel poco per redirigere tutte le ricerche nel proprio bacino.
            Quando tu navighi, hai per caso visto una sola volta l’icona di Firefox da scaricare a fianco di Chrome in tutte le publicità “pro-cambia browser”? Rarissimo. Google potrà avere anche qualche interesse, ma fa una publicità a firefox molto vicina allo ZERO. Poi, mai dire mai… ma al momento non ho mai visto il contrario.

          • biagio

            Ecco cosa manca a firefox!….l’inserimento automatico delle virgole!

    • abral

      Schierandosi dalla parte sbagliata? In che senso?

  • Eri

    Ricordatevi che tutto il mondo Google vi spia e non solo per scopi pubblicitari,
    quindi io continuerò ad utilizzare Firefox anche per questo; me lo dice sempre
    un mio amico programmatore che ha un pò di buon senso.
    Un saluto a tutti

  • enricopas

    Uso Firefox quotidianamente e non mi stupisce affatto. Ogni tanto seguendo gli annunci delle release leggo che hanno corretto centinaia di memory leak, ma sto browser continua a diventare sempre più pesante ogni secondo che passa, arrivando ad essere inutilizzabile anche in poco tempo in certi casi (dipende da cosa c’è aperto nelle tab).
    Senza contare che su Windows non posso usarlo perché mi gira in single core (questo è un bug che non affligge tutti gli utenti Windows, ma che esiste da tempi immemori).
    Quello che spinge ad usare Firefox ormai sono tutta una serie di motivi che con la qualità dell’esperienza non c’entrano niente.

    • fabio crivaro

      quotone mettici pure i supporti nativi di chrome e ormai chromium con i mille repo e il gioco e’ fatto xD

    • abral

      Firefox non gira in single core. E’ multithreaded da un sacco di tempo!

      Per quanto riguarda la pesantezza… Firefox è uno dei browser più leggeri in termini di quantità di memoria utilizzata.

      • Esatto

        Non esistono più i browser single-thread. Anche se però c’è da dire che l’ottimizzazione multi-thread non copre ancora tutto, in nessun browser. Esempio gli script in loop possono bloccare persino la GUI in firefox, fino a che non compare la finestra blocca script e questo dimostra che la separazione degli strati non è ancora perfetta.

        • abral

          Certamente, nessun browser ad oggi sfrutta il multithreading al massimo, perché sono tutti stati scritti tantissimi anni fa ed è difficile riscriverne grosse parti. E’ anche e soprattutto per questo che è nato Servo!

  • freestyle72

    a volte basta divulgare una notizia falsata, perché la gente si convinca a cambiare.

    Io sono convinto che a volte si siano truccati un pò i dati, …

    magari “qualcuno”, con ovvi interessi ha spinto in tal selso!

    Poi va detta chiaramente una cosa!

    E’ mai possibile che ogni volta si voglia scaricare qualche software

    free, ci venga propinato Chrome???

    Perfino l’usatissimo e consigliatissimo CCleaner lo propone!

    Ovvio che poi uno anche non avendo l’intenzione di usarlo, se lo ritrova installato, e diventa predefinito appena lo avvii … finisce per usarlo.

    Non credo sia un discorso di preferenze.

    Tanti se lo sono trovato fra i piedi, e per loro, uno vale l’altro.

    • anche altri software come avast, quindi voglio dire, non solo quei programmini che si installano da softonic ma anche grossi e utilizzatissimi software coem ccleaner da te citato e avast.
      insomma google spende più soldi per la pubblicità di chrome che per il suo sviluppo

    • Brado

      Secondo me dovresti togliere gli “a volte” che hai messo all’inizio del tuo ragionamento.

  • JackPulde

    Quasi il 60% usa ancora Internet Explorer… O M G!

    • be dai almeno anche IE ora è migliorato, non è più come era fino a IE 8

      • Ciro

        L’11 è nel mio caso, è l’unico browser a reggere su di un netbook vecchio molto vecchio. Non so se rider o pianger

    • sabayonino

      un ragazzino di prima media durante l’ora di ..informatica se così la si vuole chiamare , nella lezione dedicata al web ha detto all’insegnate che per ragioni di principio non utilizza Explorer 😀 … LOOLLL !!!! e che a casa utilizza solo quello con la volpe come logo : 2 volte LOL

      tutta colpa del padre pro-open : 3 volt LOL

      piccoli Stalman crescono 😀

      • Giallone

        “tutta colpa del padre pro-open”
        tutto merito del padre pro-open — fixed

  • Simone Picciau

    A me piace firefox, e non vedo motivo di passare a chrome

  • anonimo

    A casa su Linux uso Chromium perche’ piu’ reattivo (anche se ho installato pure Firefox).Questo valeva fina a circa 1 anno fa perche’ in realta’ ora non c’e’ differenze per quello che mi riguarda.
    In compenso al lavoro, Windows Seven, sul fisso e su tutti i portatitli dei tecnici(…) installo Firefox , e devo dire, va alla grande.
    Quindi, per quello che mi riguarda, Chrome=0 – Chromium=1 – Firefox=5

  • Ermy_sti

    fireofox più leggero e chrome più sicuro (per la velocità sono talmente simili che non mi pronuncio)…quindi più i pc aumentano di potenza e ram che chrome diventa pian piano il più usato oltre che ad installarsi automaticamente tramite molti software…inoltre adesso google è molto conosciuta e la gente si fida.

    • vinnie

      Chrome più sicuro? in quale dimensione? sono gli stessi della google che ti fregano i dati…

  • abral

    Le statistiche hanno veramente poco valore. Per sfizio sono andato a guardare quelle di StatCounter, e le percentuali sono completamente diverse!

    • sabayonino

      ci sono molti fattori da prender in considerazione. ogni sito di stats potrebbe rifarsi su valori diversi per cui c’è questa discrepanza

      • abral

        Infatti, io credo che tutte queste statistiche non abbiano alcun valore. Se una ti da IE al 58% e una al 20%…

        • Franco

          Potrebbe magari essere il tipo di utenza diversa. Ma di notizie sulla manipolazione dei risultati ce ne sono a bizzeffe in giro e non si capisce più chi ci prende in giro e chi no. Vedi la recente notizia dei Benchmark manipolati su Pentium 4 a favore di Intel che circola in questi giorni.

          • abral

            Infatti, quello che sto dicendo è che queste statistiche non si basano su un campione statisticamente significativo. Quindi non hanno alcun valore dal punto di vista statistico.
            Non so se è manipolazione o semplicemente difficoltà nel fare questo tipo di statistiche, ma fatto sta che le statistiche sono ovviamente non corrette.

  • g cong

    lunga vita a Firefox

  • FB

    Firefox consuma tanta di quella memoria che è imbarazzante!!

    • Kilep

      Falso, dalle ultime versioni è addirittura meglio di chrome. Parli per abitudine come tanti mi sa…

      • FB

        Dopo nemmeno mezz’ora che lo adopero, si attesta minimo sui 3/400 MB di RAM … Internet Explorer ne consuma molto meno (stesso livello di utilizzo, schede aperte, siti visitati ecc sta almeno 100/150 MB in meno).
        Anche come velocità di apertura, è più veloce IE rispetto a FF.
        Chrome non so, non l’ho mai adoperato
        Semmai invece di dire “parli per abitudine” dovresti chiedermi quanti plugin ho, com’è configurato, che hardware ho, se è una macchina virtuale o una fisica, ecc ma forse come analisi diventa troppo raffinata, meglio “accusare” genericamente che parlo per sentito dire o per luoghi comuni 😉

        • Franco

          C’è anche da dire che il 92% del web che sulle quali surfiamo oggi è una vera schifezza con codice per niente ottimizzato, fatto da developer dilettanti_ per i quali creare pagine pesanti come delle iso è la normalità. Poi vatti a chiedere perché i browser annaspano.

          • Franco

            EDIT: 92% delle pagine web sulle quali . . .

        • loki

          ie è precaricato nel sistema operativo, per questo non potrai mai notare la sua pesantezza in ram. e per lo stesso motivo si apre più velocemente di firefox, chrome, ecc

        • Marco

          usi adblock plus per caso?

    • Vin Ben

      ma dove l’hai trovata questa barzelletta….

    • David

      Sei rimasto a qualche anno fa temo..

  • Franco

    Una volta comparivano le scritte dei vari browser supportati in fondo nel footer di ogni sito web serio e magari anche ben fatto. Adesso in fondo pagina (e non solo) c’è solo pubblicità che copre ogni cosa in modo disgustoso.
    Quella sì che era una pubblicità gratuita per chi era curioso di provare nuove alternative. Opera (nato a pagamento) e Mozilla si sono fatti strada cosi. Ora la vedo dura.

  • Brado

    Se è così allora vedo sempre in leggera controtendenza, dannatamente anticonformista, anche se c’è una cosa che di Firefox mi irrita veramente, ed è il fatto che non riesca a liberarsi nativamente di quella infame barra del titolo.

  • __Merlo

    Oggi uso Firefox solo per spirito di riconoscenza visto che 10-15 anni fa era l’unico browser decente su linux. Oggi lo trovo pesante e, purtroppo, bacato: sul pc di lavoro con Windows 7 ho dovuto disabilitare l’accelerazione grafica altrimenti tutto quello che vedo è una schermata nera!

    • XfceEvangelist

      Mi ricordo quando usavo Mosaic all’uni… sembrava quasi fantascienza

      • __Merlo

        No, mai usato. Ai miei tempi usavo Mozilla, poi diventato Firefox. Anche quella sembrava quasi fantascienza. Io non lo mollo!

    • Marco

      Hai già provato ad aggiornare i driver grafici?
      Se l’ultima versione è stranamente lenta, potresti tentare un reset del profilo da about:support

  • Mazinga

    Le statistiche sono solo bugie

    • XfceEvangelist

      Infatti mi ricordo quando negli ’90 dicevano che lo scioglimento dei ghiacci avrebbe invaso paesi come l’Olanda, ed invece…

  • Olimar

    Non voglio fare il pro-firefox, ma pensate che l’80-90% delle persone che usano Chrome al posto di un altro vi sappiano dare un vero motivo per cui lo preferiscono? Seguono le tendenze e finita lì.

    • EnricoD

      a me è l’unico browser che funziona decentemente sul netbook, ma anche la versione mobile funge benissimo, e li ho provati tutti ma chrome non si batte, ed è anche molto veloce devo aggiungere, lo scrolling è molto smooth
      firefox invece si pianta fino a crashare, e l’ho provato sia su lubuntu, debian e arch (che attualmente tengo sul netbook), niente da fare
      e anche la versione mobile, abbastanza improponibile, non molto pratica e comunque non più veloce di chrome mobile, a mio avviso non è un granché insomma…
      gli altri nemmeno li prendo in considerazione, dopo averli provati.. o hanno interfaccia del dopoguerra o non sono poi cosi veloci e comodi da usare…
      e molti sono comunque basati su ff, quindi si piantano uguale
      opera poi è praticamente chromium , quindi, mi tengo chrome
      quelli minimali (midori ed altri) fungono, ma crashano su pagine piene di contenuti multimediali, quindi son sòle
      chrome mi da veramente tanta soddisfazione sul net… non si pianta mai e nemmeno pregiudica l’uso del netbook …

      • Fabrizio M

        Lo stesso succede anche a me con un vecchio portatile Toshiba di oramai 10 anni fa su cui c’è installato manjaro XFCE! Per quanto riguarda il mobile, chrome sul mio Gnex non funziona in nessuna maniera: troppo lento, pieno di lag e con frequenti crash. Firefox al contrario è molto fluido e lo uso con soddisfazione!

      • Matteo

        Io quoto in pieno, per non parlare che chrome ha già flash integrato e non immagini quante persone che non sanno usare il pc ma che usano firefox, mi hanno chiamato perchè non riuscivano a vedere i video.
        Di mestiere faccio siti web e mai una volta con chrome ho problemi sui linguaggio markup, cosa che invece ho su firefox (per non parlare di ie)

        • muchoman

          ricordo che anni fa inizia ad utilizzare con entusiasmo chrome proprio per il plugin flash già incluso…è una cazzata ma quando pialli e rimetti tutto come piace a te, ci sono così tante cose da sistemare almeno nel mio caso, che un pò di pappa pronta non guasta

  • Leonardo F

    Uso addirittura qupzilla di default adesso, perché si, Firefox è inutilizzabile su un pc non proprio recente. Nonostante tutti gli aggiornamenti è di una pesantezza mostruosa.

  • tyty

    Per me firefox o seamonkey, alternative non ce ne sono, per via di noscript. Usare noscript è irritante, devi stare a abilitare e disabilitare roba. Ma non usare noscript è ancora più irritante, quindi…

  • Vin Ben

    qui su 4 pc ………. con linux gira solo la Volpe Firex……… altro… alcune volte crome… ma solo per il Drive dove carico cartelle…….. per il resto Volpe

  • LelixSuper

    L’utenza sta cambiando, forse sta diventando ancora più stupida.

    • Mazinga

      Già, le nuove generazioni distruggeranno il mondo.

    • David

      Quanto hai ragione..

    • XfceEvangelist

      Il problema è che l’utenza è gia’ stupida da decenni, altrimenti non si spiegherebbe il continuo uso di mezzi quali media, pubblicità, marketing… Una volta c’erano i telerincoglioniti, ora ci sono le/i bimbeminkia/bimbiminkia che nascono proprio come un eccellente prodotto stupido di questa società.

      • EnricoD

        Si ma a monte di queste nuove generazioni di minkia ci sarà una generazione di genitori più minkia di loro >< evidentemente anche quella generazione è fregata.. Quindi sono piu generazioni fottute XD
        Ma in fondo di cosa ci lamentiamo?
        Io per ottenere la PlayStation ho dovuto riportare una pagella esente da insufficienze, e qualsiasi lacuna la dovevo colmare, e in questo i miei mi seguivano tantissimo e aiutavano, e cosi per ogni cosa che volevo, dal calcio al tennis, a ogni tipo di cosa .. Me lo dovevo guadagnare!
        Questi di adesso innanzitutto ci nascono con smartphone e tablet in mano, ho visto genitori che per far star buoni i figli piccoli gli mettevano in mano il tablet! E vengono premiati anche quando non lo meritano!
        È chiaro, non usano piu il cervello, il quale si muffa, e crescono con qualche rotella in meno, purtroppo quella è l'età più critica per l'apprendimento , quindi… La maggior parte secondo me hanno proprio cervelli sottosviluppati, se non lo usi a quella età poi dopo non si recupera più
        Prima il pomeriggio lo passavo co gli amichetti a giocare a pallone in piazza ora i minkia-new-generation-mobile su uno smartphone…
        In fondo è vero, la tecnologia si sta rivelando più un male che un bene, o forse c'è poca educazione dietro ..boh
        Ciò che è certo è che l'umanità si estinguerà xD

  • Firefox merita tanto. Poi chiaramente ognuno usa ciò che più gli aggrada. Le statistiche per me lasciano sempre il tempo che trovano.

  • Fabio

    Allora sto involontariamente andando controcorrente… per un periodo l’anno passato ho usato prevalentemente Chrome, poi è diventato lento, non so com’è, ho provato anche a cancellare la directory nella mia /home, ma niente. Ho poi notato che Chromium era un po’ più veloce ed ho cominciato ad usarlo, ma Firefox (anzi, nel mio caso Iceweasel) è molto migliorato ed ormai sulle mie Wheezy (ma anche sulla Xubuntu 14.04 del netbook di mia figlia) è più lento di Chrome/ium solo all’avvio. Inoltre gli adblock funzionano bene (contrariamente a Chrome/ium), ci sono estensioni comodissime come UnMht, NoScript e DownloadHelper ed il lettore di pdf integrato mi piace molto di più che quello di Chrome/ium (addirittura sul netbook dove ho fatto un’installazione minimale uso Iceweasel come lettore pdf). L’unico difetto che ha è che dopo 5-6 aggiornamenti di versione rallenta un po’ ed occorre salvare bookmarks e password e resettare la .Mozilla, ma ne sono comunque molto soddisfatto.

    Piuttosto, ho visto che molte persone alle quali lo metto come predefinito sui pc Windows dopo un po’ si ritrovano Chrome come browser predefinito e, per pigrizia, usano quello, un po’ come succedeva con IE (che almeno una volta rimosso non si ripresenta più, in questo Google è peggio di Microsoft che ti infila Chrome in ogni freeware).

  • Firefox è una azienda il cui bilancio non è quello di Google da qui parte la condizione per la quale Chrome lo sta superando non tanto in termini di estensione ma in termini di marketing. Non a caso citiamo quanti progetti open si basano su Chrome e quanti si basano su Firefox. Per quanto mi riguarda mi trovo bene con Firefox ed anche se ho cercato browser migliori, fino ad ora non mi hanno convinto quindi non cambio. La massa segue le tendenze ed al momento la tendenza è Chrome…

    • «Firefox è una azienda»

      Firefox è un browser e Mozilla è una no-profit… non ci sono aziende di mezzo.

      • È evidente che ho sbagliato nel dire Firefox è un’azienda e dovevo dire Mozilla….
        Rimane un’azienda anche se mascherata da no-profit.

  • Secondo questa classifica i termini sono altri quindi credo che ognuno dica la sua…

    http :// http://www.w3schools.com/browsers/browsers_stats.asp

  • Firefox merita, midori merita, maxthon merita… opera meritava… chrome/chromium no comment

  • TopoRuggente

    Google chrome ormai te lo infilano nella maggior parte dei bundle (antivirus free o similari),mentre firefox te lo devi scaricare volontariamente.

  • muchoman

    io sono sempre stato un sostenitore di chrome…lo usavo sul tel e sul pc..la comodità della sincronizzazione però ha lasciato il posto all’usabilità…ultimamente chrome mi piantava entrambi i dispositivi tanto che sono passato all’ottimo uc browser sul cell e al nuovo firefox sul pc, che trovo fatto molto bene….mi piaceva firefox anche sul mobile ma non so perchè non era molto veloce ma prima o poi lo reinstallo così da riavere la mia bella sincronizzazione 🙂

    • Il giorno 22:01 mar 04/nov/2014 Disqus ha scritto:

      • muchoman

        sono d’accordo con te roberto…anche se trovo il tuo commento un pò ermetico 😛

  • Vito

    C’è da contare anche il sito più visitato al mondo google! che nella homepage ti ritrovi il banner in alto a destra che ti consiglia di scaricare chrome per andare più veloce ecc, ottima pubblicità visto che lo vedono milioni di persone!

  • Carlo

    firefox è lento, parte dopo dure ore.

    • Su Windows, forse. Non su Linux, almeno nel mio caso.

      • vinnie

        Dall’ultimo aggiornamento in ubuntu non riuscivo più ad utilizzare il pc PER COLPA DI FIREFOX. Avviato scattava interamente tutto il pc (non scendiamo nei particolari), ora io sono sempre stato uno sfegatato promotore di mozzilla, ma il motivo del suo declino è colpa loro, anche io mi sono dovuto installare chromium (visto che dai repository non c’è molta alternative, o i pacchetti sono troppo vecchi oppure sono browser non fanno partire i video).
        Quindi sarò un cospiratore ma secondo me firefox viene boicottato sia da inteventi esterni (leggasi marketing di google) che interni (perché non capisco proprio il motivo per cui deve essere così pesante rispetto alla concorrenza).

      • Sim One

        No all’avvio decisamente no, condivido. Io uso Iron e Firefox con gli stessi componenti aggiuntivi (adblock e ghostery) e Iron è davvero una spada. Firefox, purtroppo (perché a me piace tantissimo, è e rimarrà il mio preferito) è più lento nel caricare… tutto.
        Secondo me dovrebbero dare una bella velocizzata al motore di rendering. Per il resto FF è quasi perfetto.

    • Franco

      Disabilita gli aggiornamenti e tutte le sincronizzazioni per prova. A me lo fa per problemi di rete.

    • ekerazha

      Se usi AdBlock Plus con 7000 liste è normale.

      • AdBlock Plus ha un delay di 1 minuto o 2 apposta per non fare refresh delle liste all’avvio del browser. Magari fosse solo quello il problema. 😀

        Il fatto è che con Firefox bastano 2-3 addons per aumentare in modo biblico i tempi di avvio, mentre su Chromium l’effetto è molto più moderato. Chromium poi consuma molta più RAM, ma è un altro discorso.

        • ekerazha

          Se avesse un delay di 1 minuto non bloccherebbe i banner per 1 minuto, invece li blocca da subito. E’ vero che nelle ultime versioni di AdBlock Plus alcune cose non vengono caricate all’avvio ma subito dopo (infatti l’impatto di AdBlock Plus sulla velocità di avvio è adesso inferiore), però un certo impatto è rimasto comunque.

          • Non hai capito cosa intendevo dire. Quello che ho scritto è che ha un delay sul refresh delle liste. Ergo, possono avere aggiornato tutte le liste del mondo, ma per un minuto all’avvio NON scaricherà le liste nuove, si limiterà ad usare quelle che hai già.

            «però un certo impatto è rimasto comunque»
            Appunto, come qualsiasi altra estensione di Firefox. Per quello ho scritto “magari fosse solo quello il problema”. La colpa non è di ABP, ma del browser.

          • ekerazha

            Ed esattamente, perché solo il fatto di aggiornarle dovrebbe rallentare l’avvio del browser? Il rallentamento è dovuto soprattutto al caricamento delle liste in memoria.

          • Ci metti meno a caricarle in memoria che a scaricarle dal web ogni volta che avvii il browser. Stiamo parlando di liste testuali, il tempo di caricare in RAM pochi KB di testo può benissimo essere inferiore all’over-head di 10 richieste HTTP.

            C’è un motivo se queste richieste HTTP vengono ritardate (almeno, questo è quanto mi disse personalmente lo sviluppatore di ABP sul forum di supporto).

            Ripeto, se la colpa fosse solo di ABP, chi non usa ABP si ritroverebbe un Firefox fulmineo. Ma non è così purtroppo, tutte le estensioni rallentano. Se le stesse (o un quantitativo simile) su Chromium si caricano in modo molto più rapido ed efficiente, qualche domanda dovremmo farcela.

            Firefox è superiore per altre cose, ma la velocità di avvio non è esattamente tra i suoi punti di forza.

          • ekerazha

            Ah su quello non c’è dubbio, ma non credo nemmeno che il download sia “bloccante”, probabilmente avviene in un thread separato (anzi è quasi sicuro, dato che ad esempio la UI non rimane bloccata durante il download manuale delle liste).

            Comunque nel mio caso è proprio come dici, se avvio Firefox con un profilo pulito senza estensioni l’avvio è fulmineo, se invece installo alcune estensioni (AdBlock Plus in particolare) si inizia a notare un certo rallentamento.

            Chrome usa un sistema di estensioni diverso, che può interagire col browser in modo molto meno profondo, sono estensioni “light” basate su JavaScript e vengono caricate interamente dopo l’avvio del browser (o addirittura nel momento in cui si caricano le pagine).

            Detto questo, come avvio Chrome è sicuramente più veloce, ma come già detto Firefox viene spesso zavorrato dalle estensioni (che in Firefox possono interagire col browser in modo molto più profondo).

          • «che in Firefox possono interagire col browser in modo molto più profondo»

            Assolutamente corretto. Infatti mi fa venire i nervi pensare ogni volta che in Chromium non si possono creare estensioni che analizzino le richieste HTTP, quindi niente cose tipo Video Download Helper… =.=

  • lorenzo s.

    Il declino di firefox stando alle statistiche di netmarketshare (è da anni che frequento tale sito) è iniziato almeno due anni fa. Australis non centra niente, al più ha accellerato un pochino il declino.
    Comunque a me non interessa cosa fanno gli altri e neanche a voi deve interessare, l’importante è che il browser migliori di versione in versione, stando al passo con gli altri. Io infatti non mi lamento di firefox.

  • Marketing, è solo marketing.
    Google Chrome te lo trovi da scaricare in ogni angolo del web (sei grandioso!! hai scaricato Chrome, fantastico amico dammi il cinque!), e di Internet Explorer si sa com’è la storia.
    La gente è pigra, persino fare un download per molti è una fatica inimmaginabile, uno scoglio insormontabile.
    Il web è diventato come la tv degli anni 90, gli ex teleimbonitori hanno appreso le tecniche del nuovo strumento web e lo hanno integrato nella loro cassetta degli attrezzi. La tv è comunque rimasta, in modo diretto o di rimbalzo mediante i social. Inutile fare i fighetti “io non guardo la tv”, e poi si è sempre su facebook a leggere commenti su quello che passa la tv. Ma ora sto uscendo troppo dai binari.
    In definitiva, in un web sempre più marcio, supportare Mozilla, (così come Debian e Libreoffice) è un atto dovuto, qualsiasi siano le “tendenze di mercato” che sono inficiate pesantemente da masse di individui che seguono le tendenze di mercato (non è un gioco di parole, è autoalimentazione) e la propria pigrizia.
    Detto questo, Firefox lo considero comunque un ottimo browser veloce e responsivo, e i componenti aggiuntivi sono molto utili (adblock, noscript, greasemonkey) e funzionano a dovere.

    • Giovanni Bertoli

      D’accordissimo con Denis, soprattutto marketing. Le qualità di Chrome sono indiscutibili, ma la maggior parte delle persone lo usa perché è di moda, è di Google e non deve andarlo a cercare, le sue qualità manco le conosce per davvero. Non ci sarebbe nessuna ragione per l’utente medio di Windows di non usare Firefox (provate a domandargli cos’è una sandbox o se conosce il significato di “processi separati” ecc.) che, per quanto mi riguarda, almeno su Windows 7 mi funziona meglio di Chrome. E poi c’è Mozilla. Hai ragione Denis, sostenerla è un atto dovuto e, se non lo si fa almeno tra i linuxiani, è imperdonabile.

  • uburic

    Qualche mese fa ho aggiornato Foxit reader su Windows e senza che apparisse un finestra di avviso mi sono ritorvato installato Chrome come browser predefinito. Un software che si installa a tua insaputa e che ti modifica le impostazioni di sistema solitamente viene chiamato malware!

    • Sim One

      Interessante. E Firefox?

  • biosniper

    sul mio smartphone android ho scoperto per caso un browser molto interessante: UC browser, molto piu’ veloce e reattivo di chrome. Qualcuno conosce? comunque su pc mi trovo benissimo con chrome e anch’io nel mio piccolo ho contribuito al declino di firefox che prima usavo senza riserve. tra l’altro il mio programma aziendale gira benissimo su chrome non posso dire la stessa cosa per firefox che considero comunque un buon browser soprattutto per i suoi plugin ed estensioni tipo video downloader

    • EnricoD

      uc browser è uno dei più buoni browser, è molto conosciuto… 🙂
      il punto è che chrome su mobile va bene solo su lollipop oramai…
      io ho fatto delle prove, prima su kk e poi su lollipop, e su kk era lento e laggoso, su lollipop è velocissimo…
      credo che sia dovuto al fatto che stanno introducendo gradualmente il material design e polimer, quindi queste sono cose che girano bene sul framework lollipop… quindi sotto questo certo punto di vista chrome sarà abbastanza inutilizzabile per chi non possiede un nexus o un terminale aggiornato a lollipop o comunque veloce e potente… funziona uguale ma…
      comunque ci sono valide alternative, uc browser è uno
      poi c’é dolphin browser, che però è peggiorato nell’ultimo anno…
      boat browser e ce ne sono altri, che però non permettono di riprodurre video…
      non ricordo se uc browser lo permette, dolphin sicuramente con jetpack…
      alla fine a me sul nexus 5 con lollipop mi conviene chrome che è velocissimo

      • devmobile

        Non penso dipenda da lollilop, ma forse dal runtime ART… poi dopotutto Chrome è relativamente giovane.. in lollilop è stato integrato meglio.

    • muchoman

      io sono un felice utilizzatore di uc browser e sono d’accordo con te…l’unica cosa che non mi piace è che non essendo localizzato come lingua in italiano, nei risultati di ricerca propone spesso siti inglesi….lo stesso se imposto lo spagnolo…è un peccato ed ho scritto anche agli sviluppatori, speriamo prestino orecchio alla mia richiesta..anzi ti invito a richiedere come me la lingua italiana

    • «[…] firefox che considero comunque un buon browser soprattutto per i suoi plugin ed estensioni tipo video downloader»

      Hai centrato il punto. 🙂 Anche io ormai uso principalmente Chromium invece di Firefox (ora che libpdf è open, poi, mi sento anche più soddisfatto), però lo faccio esclusivamente perché è più veloce a partire e supporta decentemente la “web app mode”.

      Se dovessimo guardare la presenza di estensioni “serie” (tipo Video DownloadHelper o simili) Firefox vincerebbe subito, anche perché l’architettura di Chromium proprio non permette di sviluppare estensioni che analizzino le richieste HTTP.

      Stesso dicasi per il consumo di RAM o di cache su disco, Firefox è molto più “tranquillo”.

  • Io li utilizzo entrambi (Firefox e Chrome) , però secondo me ha inciso anche il fatto che su Firefox abbiano voluto metterci qualcosina in più , tipo firefox hello ( che avrebbero potuto svillupare come estensione .xpi da installare se uno lo voleva provare), l’ openH264 di Cisco System 1.1 , tra i plugin di default.

  • Mauro Tassinari
  • golden

    Io userei volentieri firefox, ma devo dire purtroppo che, utilizzando computer poco performanti, sono costretto ad usare chrome/mium che risulta molto più leggero, mentre firefox si pianta facilmente, tanto più che sono abituato a tenere decine di schede aperte.

    Ma appena comprerò un computer degno di questo nome tornerò senza dubbio a firefox: come diceva qualcuno più giù, in web sempre più chiuso e spione, sostenere mozilla e d’obbligo!

No more articles