In questa semplice guida vedremo come ripristinare Comprimi ed Estrai Qui nel menu contestuale di Pantheon Files in elementary OS 0.3 Freya.

elementary OS 0.3 - Comprimi ed Estrai Qui in Pantheon Files
Sono già diversi gli utenti che hanno installato l’attuale Beta di elementary OS 0.3 Freya, nuova release basata su Ubuntu 14.04 Trusty LTS che include numerose novità.
elementary OS 0.3 Freya Beta è una release ancora in fase di sviluppo che risolta comunque già abbastanza stabile e funzionale anche se sono presenti ancora alcuni bug che sicuramente verranno risolti prossimamente prima del rilascio della nuova versione Stabile. Alcuni nostri lettori hanno notato la mancanza delle opzioni Estrai Qui e Compimi nel menu contestuale di Pantheon Files, funzionalità molto utile che ci velocizza l’estrazione e creazione di file compressi nei più diffusi formati.

Il bug in File Roller (software open source targato Gnome per gestire i file compressi) è già stato risolto dai developer elementary OS, il problema è che dovremo rimuovere gli attuali file di configurazione del gestore open dei file compressi per risolvere il problema.

Per ripristinare Comprimi ed Estrai Qui in Pantheon Files dovremo quindi rimuovere l’attuale versione di File Roller e con aptitude rimuovere i file di configurazione del gestore open dei file compressi. Successivamente basterà reinstallare File Roller per ripristinare i collegamenti nel menu contestuale di Pantheon Files (file manager di default in elementary OS).

Per fare tutto questo basta digitare da terminale:

sudo apt-get install aptitude 
sudo apt-get remove file-roller
sudo apt-get autoremove
sudo aptitude purge ~c
sudo apt-get install file-roller

non ci resta che avviare Pantheon Files ed ecco Comprimi ed Estrai Qui nel menu contestuale.

Ringrazio il nostro lettore Enrico D. per la segnalazione, ricordo inoltre che possiamo anche inserire l’opzione “Apri Cartella da Root” seguendo questa nostra guida.

  • Jack O’Malley

    Lo sto provando su Manjaro KDE ma mi sembra che cambi poco o niente, sia sul tempo d’avvìo che con molte applicazioni.

    Per chi fosse interessato:
    yaourt -S zramswap
    sudo systemctl enable zramswap.service

    • freak

      Su quale hardware lo stai provando?

      • Jack O’Malley

        Acer Aspire 5745G core i5, 4GB RAM, grafica ibrida intel-nvidia.

        • con un’hardware del genere è difficile notare migliorie
          io con un netbook atom n270 le migliorie si notano

  • Dario · 753 a.C. .

    Ho due domande:
    I contro quali sono?
    Rimane attivo anche in seguito al riavvio del sistema?
    Grazie

    • Jack O’Malley

      Non dovrebbe esserci niente di controproducente in questo modulo, prende una parte della ram e ci comprime dentro roba che altrimenti occuperebbe una quantità maggiore della stessa ram.

  • Ermy_sti

    se ne parlava anche per android ma poi si è concluso che era solo controproducente…cmq non capisco come un compressore di ram abbia influenza in un benchmark come openarena che è influenzato principalmente dalla gpu e cpu

    • era controproducente per chi vende smartphone e tablet
      dato che cosi non vendono disposivi con processori più potenti 😀 comunque rimane disponibile (e consigliata) sulle cyanogedmod
      io con zram su allwinner attiva oltre a migliorare le performance mi aumenta l’autonomia di mezz’ora 😀

      • Ermy_sti

        strano su un forum molto seguito si era concluso che era controproducente …io ho cyano adesso lo provo e ti faccio sapere…cmq il dubbio su openarena rimane 😉

        • io lo uso e lo installo su pc datati e netbook da anni e negli ultimi mesi anche su tablet android dato che su cm10 c’è anche questa possibilità e ho sempre avuto migliorie e mai problemi

          • Ermy_sti

            a suo tempo si diceva che per il telefono come il mio con solo 370mb di ram non andasse bene…cmq adesso l ho attivato e dopo un pò di test ti faccio sapere…

          • Ermy_sti

            dopo 5 giorni di prova ti confermo che non serve a nulla questo zram su android. Il mio cell rallenta in modo evidente alle volte non risponde più per 2-3 minuti. Ma se ci pensi i conti tornano….android ha una gestione differente della ram rispetto alle altre distro linux; non ha lo swap e alla fine dell utilizzo della ram quide le applicazioni più vecchie quindi non necessita dello swap e di conseguenza della zram 😉

      • lordronk

        come si attiva sulla cyanogedmod??

        • Ermy_sti

          dalla 10.1 nelle impostazioni del telefono in info sul telefono clicchi l ultima voce una decina di volte e ti compare

  • Stefano Acierno

    sulla mia configurazione con openarena 0.8.8 a 1920×1080 prima faceva 125,10…. ora con z-ram 125,30. Naturalmente più si abbassa la risoluzione più il differenziale aumenta

  • LordMax _

    Mi interessa molto.

    Ci sono dei parametri per la configurazione?
    E’ sufficiente installarlo con “sudo apt-get install zram-config” per averlo attivo e funzionante ad ogni riavvio?

    • una volta installato è attivo anche al riavvio 😀

  • Perchè questi titoli tendenziosi?? zRam è un modulo per ridurre l’occupazione in RAM, comprimendo/decomprimendo ogni volta che si legge e scrive nella memoria da lui gestita.
    Di per se non aumenta la reattività del sistema, anzi! Ci sono altri meccanismi adottati dal kernel stesso per aumentare le prestazioni (copy-on-write ad esempio). zRam invece risulta utile SOLO quando esaurita la memoria si inizia a fare swap, non più su disco, ma sulla periferica virtuale gestita dal modulo stesso.
    Non vedo inoltre come possa velocizzare l’avvio del sistema a meno che non si saturi la memoria anche solo per arrivare alla login :p

  • Carlo

    Pensate che su un lubuntu 11.10 con 256 mb di ram possa dare qualche vantaggio? è una vecchia carretta recuperata

    Grazie

    • prova mal che vada lo rimuovi

    • SI, funziona, ma non è sufficiente a renderlo completamente fluido. Io ho provato con una 10.04 su portatile easy note di 10 anni fa ( amd athlon 1,8 GHz e 256 Mb di Ram) e devo dire che funziona: non è un fulmine, ma va. Avendo usato la 10.04, ho dovuto prima aggiornare il kernel al 3.0, ma dopo i risultati sono stati evidenti ( scordati comunque di vedere i filmati di youtube oltre i 360 p e comunque MAI fullscreen!) Con 512 Mb te la caveresti sicuramente molto bene..

      • Carlo

        Grazie lo provo al massimo come dice Roberto lo disinstallo, il muletto non và male a vuoto gira con 65mb, utilizzando Midori o Epiphany naviga anche senza grossi problemi (inusabili opera, firefox, chromium)

        E’ vero su youtube è abbastanza lento ma alla fine serve solo alla mia donna per papocchiare su Facebook, posta e navigazione oltre qualche documento

        Se aggiunge un pizzico di fluidità non è male, in merito alla Ram dovrei accattarne una di tipo molto vecchio (il notebook ha 10 anni), non aggiorno neppure a 12.04 o superiori richiedono maggiori risorse

    • zago84
  • Io lo uso da tempo e funziona benissimo senza nessuna controindicazione. L’ho installato anche sul mio netbook Acer Aspire One d257 e lì ha fatto davvero la differenza! Il pc è diventato davvero molto veloce in tutti i processi e non ha mai avuto un singolo crash o blocchi strani. Anche dal pc sul quale scrivo ora ( P4-ht 3,2 GHz 3 Gb Ram DDR 400 in dual channel) i risultati si sono visti in una maggiore reattività generale del sistema. Sarà sicuramente vero che si attiva solo quando si inizia a fare swap, ma fatto sta che il sistema è comunque più reattivo e l’ho notato su ogni pc sul quale ho installato zram. Per maggiori info:http://weirdfellow.wordpress.com/2011/05/04/compressed-ram-with-zram/

    • Dario · 753 a.C. .

      abbiamo lo stesso netbook, acer, come hai risolto il problema della luminosità all’avvio?

      • Daniele Elaborati

        Non ho problemi di luminosità. Ho usato i settaggi di ubuntu ( anzi, xubuntu) ed ho fatto in modo che non si abbassi la luminosità dello schermo se non di un 10% quando funziona a batteria ( evento comunque abbastanza raro). Per il resto, nessun problema.

        • Dario · 753 a.C. .

          ok, io ho il problema che all’avvio se non mi sbrigo ad avviare al massimo la luminosità prima del boot dopo la luminosità con cui si avvia sarà la massima… quindi se lo avvio con la luce al minimo quello poi sarà la massima..

          a ogni avvio devo alzarla al massimo al grub così la vera massima coincide con la vera massima..

          grazie per la risposta comunque.. mi sembra strano perché abbiamo il medesimo pc.. ho anche io acer aod257…

          ti basta scrivere su google “acer aod257 ubuntu luminosità”e trovi due thread del forum di ubuntu dove si parla del problema.. che strano che il tuo non lo ha.. è lo stesso.

          • Daniele Elaborati

            A volte basta che ci sia una minima differenza anche solo nella fornitura che l’azienda ha avuto in questo o quel componente. E’ per questo che gli eventuali richiami interessano in genere una partita di produzione anzichè tutti i computer prodotti. Se il mio è di una partita antecedente o successiva a quella che hai tu ed altri utenti, pur avendo lo stesso tipo di hardware , la componentistica può essere differente e dare problemi differenti. Per farti un esempio di alcuni anni fa, Aermec comprava i condizionatori split dalla Sharp, ma la Sharp montava componenti di prima classe per i prodotti commercializzati con il suo marchio( resistenze, condensatori, relè, teleruttori , mosfet ecc) ed invece, le schede che dava ad Aermec erano di seconda o terza classe. Le schede erano perfettamente intercambiabili, ma quelle montate sugli Aermec saltavano come nulla fosse. Basta anche solo che le resistenze siano in classi di precisione differente, che il circuito si comporta in maniera diversa. Quando uso il mio aod 257 con il caricabatterie inserito, la luminosità è sempre al 100%, se invece parte a batteria, la luminosità è più bassa e se collego il caricabatterie senza riavviarlo, rimane bassa. Non lo considero un problema, ecco tuttto. Se voglio la luminosità completa, riavvio con il caricabatterie inserito ;-).

          • Dario · 753 a.C. .

            ok, grazie 😉 gentilissimo!

          • Daniele Elaborati

            Di nulla, ci mancherebbe 🙂

  • Carlo

    Non sò se lo troverò nei repositori di 11.10 nel caso per installarlo da ppa?
    Grazie

  • db

    Ho provato ad installarlo su Debian…
    si è portato appresso upstart disinstallando sysvinit con il risultato che non si avviava più il sistema operativo!
    Per attivare il modulo zram su Debian mi sono servito di queste istruzioni:
    http://crunchbang.org/forums/viewtopic.php?pid=150355%23p150355#p150355

  • ge+

    sui repo Arch (via yaourt) ho trovato solo zram-swap
    E’ la stessa cosa o per arch non esiste questo pacchetto?

  • EnricoD

    elementary watson 🙂

No more articles