Bodhi Linux rischia di chiudere….

60
94
Jeff Hoogland, principale sviluppatore di Bodhi Linux ha annunciato di voler abbandonare il progetto, la distribuzione rischia di chiudere.

Bodhi Linux
Con l’arrivo di Ubuntu 14.04 Trusty LTS sono approdate molte nuove derivate dedicate come ad esempio Linux Mint 17 e la futura versione 0.3 Freya di elemenetary OS, mentre difficilmente vedremo approdate Bodhi Linux 3.0.
Con un recente annuncio sul proprio blog, Jeff Hoogland, principale sviluppatore di Bodhi Linux, ha spiegato i motivi nel ritardi nel rilascio della nuova versione 3.0 causati principalmente dalla mancanza di tempo libero per lavorare nello sviluppo della nuova versione stabile. Jeff Hoogland assieme ad altri sviluppatori di Bodhi Linux hanno deciso di abbandonare il progetto che rischia quindi di diventare obsoleto.

Per chi non lo sapesse Bodhi Linux è una derivata di Ubuntu con Enlightenment come desktop environment di default, rendendo cosi un sistema operativo leggero ma completo di numerose personalizzazioni, effetti, trasparenze ecc.
Ottimo sia per pc nuovi che datati, Bodhi Linux include anche diverse applicazioni dedicate come ad esempio il gestore degli aggiornamenti eepDater e l’editor di testo ePad, personalizzazioni varie ecc.

Bodhi Linux Annuncio abbandono progetto

Tutti i vari tool, script ecc sviluppati dai developer di Bodhi Linux sono disponibili su GitHub, questi potranno essere utilizzati da nuovi sviluppatori che decideranno di portare avanti Bodhi Linux. Jeff Hoogland ha indicato inoltre che i repository e portale saranno disponibili fino ad aprile 2015, successivamente verranno chiusi a meno che non si trovi nuovi developer che decidano di supportare il progetto.

Home Bodhi Linux