Nvidia ha deciso di migliorare il supporto per Linux includendo anche opzioni per l’overclocking all’interno di NVIDIA X Server Settings.

Nvidia in Linux e l'opzione overclocking
Il ditone medio di Linus Torvalds nei confronti degli sviluppatori Nvidia (unito all’attivo del client Steam in Linux) ha portato notevoli progressi riguardanti il supporto hardware sia da parte dei driver proprietari che open source (Nouveau). Finalmente Nvidia, grazie anche alla collaborazione con Valve, sta portando notevoli miglioramenti in Linux con performance grafiche in alcuni casi anche superiori a quelle di Microsoft Windows. Da notare inoltre anche le migliorie riguardanti il supporto per Nvidia Optimus unite alle future funzionalità di overclock che verranno presto introdotte nei nuovi driver proprietari.

Stando al team Phoronix, con i nuovi driver Nvidia 337 (che dovrebbero arrivare in questi giorni)  verranno include anche diverse migliorie per l’overclock ossia un sistema che consente di poter aumentare le prestazioni della scheda grafica.
Da notare che Nvidia offriva in passato opzioni di overclocking anche per Linux (immagine articolo) bastava semplicemente attivare l’opzione Coolbits dal file di configurazione di X.org per poter avere le varie opzioni per aumentare la frequenza della propria scheda grafica.

Anche se non confermato, Nvidia 337 potrebbe quindi includere una nuova opzione “Coolbits” migliorata ed ottimizzata per le attuali schede grafiche, consentendo ai gamers di poter “overcloccare”  la scheda grafica Nvidia anche in sistemi Linux.

  • Aegidius

    Ottimo! Grazie per la segnalazione 🙂

  • Ilgard

    Tecnicamente credo sia comunque un notebook visto lo schermo da 15″, nonostante l’hardware di fascia molto bassa (non ricodo se la definizione di netbook si rifaccia alle dimensioni/portabilità od alle prestazioni).

    • perchè fascia molto bassa? Qui si citano solo la marca delle casse e e della scheda video. Ah no, scusa, non avevo letto il processore.

      • Ilgard

        Il processore è di fascia bassa e la scheda video è integrata (e le schede video integrate della Intel fanno pena), quindi è un notebook di fascia molto bassa. Sarebbe stato di fascia bassa se avesse avuto almeno una GPU dedicata.
        Resta il fatto che sia un buon pc se non si necessita di prestazioni elevate.

        • ho lo stessa scheda grafica sul mio portatile e ti posso assicurare che funziona Portal e Team Fortress 2 idem
          per l’alta definizione oltre al fatto che la scheda grafica porta integrata aumenta l’autonomia del portatile
          con linux funziona tutto al 100%
          se per te un pc deve avere i7 e schede grafiche da migliaia di euro ben venga
          per l’uso normale internet qualche gioco ecc funziona perfettamente alla fine avere una scheda e super processore per avviare facebook che serve?

          • Ilgard

            L’HD3000 è notoriamente una pessima gpu. Che poi funzioni vorrei ben vedere, altrimenti non la terrebbero in commercio, ma questo non significa che sia un’ottima gpu. Anche un processore Atom funziona bene ma questo non significa che sia un processore potente.
            Inoltre, schede grafiche da migliaia di euro non ce ne sono per l’ambito consumer, al massimo ti avvicini ai 1000 e, nel caso tu non lo sapessi, esistono le cosiddette fasce, che servono a dare indicazioni sulle prestazioni del prodotto.
            Se per te avere un pc di fascia bassa è un insulto è un problema tuo, ma questo non cambia le cose. Io ho un pc di fascia bassa e, indovina un po’? Ha una gpu dedicata di fascia bassa (esistono, non devi per forza spendere 600€ per una gpu dedicata) ed una cpu di fascia bassa (esistono, non devi per forza prendere un i7) e le prestazioni sono quelle che sono. Giochi, ma con molte limitazioni, soprattutto con giochi esosi.
            Inoltre non vedo dove ho scritto che è un pessimo pc perché è di fascia bassa; un oggetto inutile perché nessuno è interessato ad usare solo facebook e roba simile.
            Mi pare che le tue critiche siano un po’ inventate.

          • mi puoi dire perchè è pessima la hd 3000?

            Il 25/11/12, Disqus ha scritto:

          • Ilgard

            In primis, non essendo dedicata, non ha a disposizione la memoria e le risorse di una gpu dato che è comunque legata al processore.
            Inoltre esistono quelle cose chiamate benchmark che mostrano le prestazioni delle componenti hardware durante vari test.
            Ad esempio, dai un’occhiata a questo:
            http://www.videocardbenchmark.net/gpu.php?gpu=Intel%20HD%203000
            Se poi giri un po’ su vari siti vedrai come i test vengono sempre effettuati facendo confronti con gpu vecchie e di fascia molto bassa. Alcune probabilmente non si trovano nemmeno più in circolazione.

          • peccato che i test che dici te non confrontano anche i consumi energetici delle altre schede
            hd 3000 è progettata per offrire sopratutto un basso consumo energetico e allo stesso tempo decenti qualità grafiche
            rimane il fatto che supporta perfettamente linux (inter rilascia i driver open)
            e attualmente supporta anche tutti i giochi per stream con ottime performance grazie al lavoro fatto tra intel e valve
            prima hai detto che gli utenti non interessano questi pc a fascia bassa peccato che non sia cosi basti vedere i molti lettori di questi blog che comprano questi modelli
            il mio amico titolare del negozio supernetbook vende per l’80% portatili di fascia medio bassa con scheda grafica intel
            il pc indicato nell’articolo funziona perfettamente con qualsiasi distribuzione, applicazione e gioco
            quindi mi spieghi il motivo perché deve scegliere un pc con una scheda grafica superiore che magari poi ha problemi con i driver linux oltre al fatto che consuma anche più energetica?

          • Ilgard

            1) I consumi sono irrilevanti se si guardano le prestazioni. Avere buoni consumi non ti rende un processore ad alte prestazioni.
            2)Come dici tu stesso, la qualità grafica è decente. Non buona, non ottima, ma decente. Ergo è di fascia bassa. Inoltre le performance non sono ottime, vorrei vedertici giocare a The Witcher 2 a 1920×1080 con dettagli ultra. Forse arrivi al menù principale.
            3)Ti stai letteralmente inventando le cose. Dov’è che ho detto agli utenti non interessa questa fascia? Ma leggi quello che scrivo o vedi solo quel che vuoi vedere?
            4)Se vuoi giocare ad alto livello ti compri una cpu che sia almeno un i5 (parlando di Intel) ed una gpu dedicata. È un dato di fatto, qualunque cosa tu dica, anche considerato che hai ampiamente dimostrato di non avere conoscenze adeguate in ambito hardware e videoludico (si scrive Steam, non Stream).

          • il pc non è fatto solo per giocare
            per un normale utilizzo questo portatile è davvero ottimo sopratutto con linux riguardo alla scheda grafica funziona molto bene con i giochi x linux se te che usi il pc con windows con giochi più performanti forse hai sbagliato blog

          • Ilgard

            In pratica, come immaginavo, tu in realtà non leggi quel che scrivo ma semplicemente ti inventi commenti e poi rispondi a quelli.
            Quando imparerai a leggere prova a rivedere quello che ho scritto e magari così capirai che hai sbagliato a commentare sin dall’inizio.

          • “le schede video integrate della Intel fanno pena”

            non è proprio come dici te

            sono le migliori sui consumi energetici la hd 3000 supporta tutti i giochi per linux

            “un oggetto inutile perché nessuno è interessato ad usare solo facebook e roba simile”

            vai su supernotebook e altri store e vedi che i pc “inutili” sono i più venduti

            “vorrei vedertici giocare a The Witcher 2 a 1920×1080 con dettagli ultra”

            lffl si parla di linux non di windows il gioco da te indicato è nativo per windows

            hd3000 supporta tutti i giochi di steam per linux anche se secondo alcuni fanno pena

            ripeto e ribadisco non tutti siamo giocatori il portatile in articolo permette il supporto linux al 100% i giochi girano oltre al fatto che essendo tutto intel abbiamo i driver open source
            mentre se acquistiamo GPU nvidia o ati si rischia di aver problemi
            ps visto che le schede grafiche intel sono pessime la prossima console steam avrà una gpu intel
            vedremo se sarà cosi pessima

          • Ilgard

            1)Le schede video integrate della Intel fanno pena e non ci piove. Se poi uno ha richieste basse sono perfette, ma in un qualunque confronto con schede video dedicate (che siano abbastanza recenti) ne escono con le ossa rotte. Se poi vuoi usare altri metri di giudizio fai pure, ma non sono metri di giudizio universalmente riconosciuti. Per dire, nessuno elogerebbe una gpu ARM in un notebook anche se garantirebbe consumi ridottissimi.
            2)Come da buon (pseudo-)giornalista italiano quoti solo la parte che ti fa comodo quotare. Ecco il discorso completo:

            “Inoltre non vedo dove ho scritto che è un pessimo pc perché è di fascia bassa; un oggetto inutile perché nessuno è interessato ad usare solo facebook e roba simile.”

            Questo è un esempio di ciò che NON ho detto, non affermazioni a se stanti. Infatti, uno dei miei primi commenti è stato:

            “Resta il fatto che sia un buon pc se non si necessita di prestazioni elevate.”

            3)Hai fatto esempi di giochi ed io ho risposto portando come esempio un gioco che richiede un buon hardwere ed impostazioni degne di nota. Perché giocare a 1024×768 non è gaming di alto livello.

            4)Mai detto che alcuni giochi fanno pena. L’unico gioco cirato, a parte The Witcher 2, è Pacman, un gioco che girerebbe anche sul pc della Barbie.

            5)Il discorso sul videogiocare l’hai tirato fuori tu, non io.

          • TopoRuggente

            “I consumi sono irrilevanti se si guardano le prestazioni. ”

            Non se parli di un pc che funziona a batteria …. in una workstation sono d’accordo.

          • Ilgard

            Non è una questione di quale pc si usa: ho detto che se si guardano le prestazioni (a prescindere dal sistema) il consumo non è rilevante.
            Se invece si guarda l’autonomia il consumo è rilevante. Ma le fasce usate per l’hardware si basano sulle prestazioni, non sui consumi.
            Poi ovviamente dipende da cosa uno vuole fare col proprio pc: non compri una gpu di fascia alta per andare su Facebook.

          • TopoRuggente

            Da questo punto di vista allora qualsiasi pc è uno schifo, vogliamo paragonarlo ad un CRAY???

            Che cavolo di discorso è, se guardi le prestazioni devi considerare di cosa o secondo te una F1 è lenta solo perchè un razzo vettore se la beve in accelerazione?

            Il miglior notebook (per il gaming direi gli alienware) faranno sempre pietà rispetto ad una workstation di pari prezzo.

          • Ilgard

            Ma perché nessuno legge la parola “fasce”?
            Non è vero che tutti i pc fanno schifo, è una questione di necessità e di fasce.
            Un pc di fascia bassa non va bene per il gaming (ci gioca ma con un sacco di compromessi, come me), ma va bene per altro. Un pc di fascia alta è perfetto per il gaming ma ovviamente se lo usi solo per Facebook sono soldi buttati.

            E sì, gli Alienware fanno schifo rispetto ad una workstation di pari prezzo come un qualunque portatile è inferiore ad un fisso di pari prezzo. Ma è risaputo che i portatili hanno prezzi maggiori rispetto ai corrispondenti fissi e che, comunque, un portatile non sarà mai (a meno di grosse migliorie hardware) una macchina da gioco perfetta perché ha delle limitazioni in quell’ambito.
            Quindi, se uno deve consigliare una macchina da gioco prima consiglia un fisso e solo dopo consiglia un portatile.

            E ricapitolando tutto il discorso: se uno deve consigliare una gpu e quello a cui la consiglia necessità di una buona grafica prima consiglia una gpu dedicata e solo dopo, in caso di restrizioni economiche (o di altro tipo) consiglia quella integrata.
            E, nel caso voleste rivenir fuori col discorso dei consumi, è possibile disattivare la gpu dedicata per usare quella integrata negli ultimi driver quindi si può avere lo stesso consumo energetico.

          • TopoRuggente

            Le soluzioni alla “Optimus” (non ricordo l’equivalente ATI) montano comunque GPU estremamente inferiori a quelle da workstation e non adatte al gaming.

            Se vuoi prestazioni da videogioco non le trovi in un notebook.

            Una GTX 690 ( la mia scheda) come ce la piazzi in un notebook visto che consuma 300W da sola?

            Se si parla di notebook si apprezzano delle caratteristiche diverse da quelle di una workstation o di un server.
            Quindi se si guardano le prestazioni a prescindere dal sistema o hai uno dei top 500 o hai una schifezza.

          • Ilgard

            Come ho già detto un portatile non può essere una macchina da gioco perfetta, però se si accettano dei compromessi può andar bene. Le gpu che supportano la tecnologia Optimus non sono formidabili, ma sono senza dubbio superiori alla HD3000 quindi è comunque un guadagno se non si hanno richieste esose.
            La questione gira tutta intorno a cosa si vuole, non per nulla in uno nei primi miei commenti ho elogiato questo pc per chi ha poche necessità.

          • andreazube

            quoto,io gioco anche a giochi come fallout 3 e new vegas,per carità non saranno giochi recentissimi ma comunque new vegas è un gioco di due anni fa e gira benissimo con dettagli medi o alti
            Tutti i giochi per linux girano tranquillamente,cosi come tutti i DE e senza problemi di driver.a me va bene anche cosi

          • floriste

            Per non parlare della HD4000 degli IvyB che ha circa raddoppiato le prestazioni della HD3000.

            Il tutto con consumi ridotti e un ottimo supporto linux.

        • martino

          intel hd 4000 la trovi anche sui mac book pro
          non mi sembra che faccia cosi pena

          • Ilgard

            I Mac sono notoriamente carenti dal punto di vista grafico (in parte perché non c’è mai stata una reale necessità in quell’ambito).
            Non per nulla, se prendi un iMac da 27″ avrai come gpu una NVIDIA GeForce GTX 660M con 512MB che non solo non è il top di gamma (sono la 680 e 690) ma è pure una gpu da computer portatili (indicato dalla M in fondo).
            E parliamo di un pc da€ 1.899,00.

          • “I Mac sono notoriamente carenti dal punto di vista grafico”

            meglio che lasciamo stare su questo discorso
            altrimenti cominciano con test presi qua e la in rete ecc
            logicamente il tuo pc è il meglio gli altri son cessi…

          • Ilgard

            No, il mio pc è un cesso (e, indovina un po’? L’ho anche già scritto qualche commento sopra).
            Sul fatto che consideri i Mac potenti dal punto di vista grafico non mi sorprende. Se pensi la potenza grafica si basi sugli effetti del DE ti sbagli (senza considerare poi che OS X è altamente ottimizzato avendo i Mac hardware fisso). Non per nulla ci sono state molti commenti a riguardo quando uscì Steam per Mac sottolineando il fatto che i Mac non sono adeguatamente forniti dal punto di vista della gpu.
            Inoltre ho portato un pratico esempio che supporta la mia tesi.

          • Ilgard
      • simone

        Di fascia bassa si….. guarda qui le performace del processore:

        http://www.cpubenchmark.net/cpu.php?cpu=Intel+Pentium+B970+%40+2.30GHz&id=1096

        non mi sembra un gran chè….

    • Jack O’Malley

      Wikipedia:
      Con il termine netbook (contrazione di net- e-book) o ultraportatile vengono indicati alcuni particolari computer portatili di dimensioni medie tra un notebook e un subnotebook, con schermo di dimensioni tra i 7 e i 12,1 pollici, con disco rigido tra i 4GB e i 320GB, senza lettore ottico, destinati soprattutto alla navigazione in Internet e alla videoscrittura, pensati soprattutto per un pubblico non professionale o con particolari esigenze di mobilità.

      • Ilgard

        Ok, quindi è un notebook.

  • Jack O’Malley

    Cancellato, sbagliato a postare.

  • Penso ci sia un errore nel titolo, dal momento che il sito stesso della Asus lo elenca come Notebook e non Netbook. ^^

  • Talida Visan

    questo a pena ,io lo comprato a febbraio e stato in assistenza tutto il tempo sostituiti a gennaio e il secondo non rileva la batteria 🙁 ,non segue i comandi e si bloca spesso ,percio parte le caracteristiche fa piu che pena ,e da evitare .

No more articles