Alcuni “normali” utenti si sono finti sviluppatori Debian per poter accedere ai giochi gratuiti di Steam for Linux.

Debian
La collaborazione tra Valve e Debian sta portando i primi frutti non solo nei riguardi di Steam OS ma anche nella versione stabile del sistema operativo universale dove diversi bug sono stati corretti grazie alla segnalazione dei developer della software statunitense.
Debian è una distribuzione sviluppata senza alcun scopo di lucro, gli sviluppatori lavorano sul progetto nel proprio tempo libero spinti dalla passione, per questo motivo Valve ha deciso di premiarli regalando i giochi di Steam for Linux a tutti i developer ufficiali di Debian. 

La notizia ha fatto il giro della rete ed arrivata anche ad alcuni utenti malintenzionati che si sono finti sviluppatori Debian per poter avere in omaggio le key d’accesso ai vari game in Steam.
Stando al portale apebox.org sono state assegnate le key a 279 sviluppatori Debian o Debian Maintainer circa il 25% delle 1200 chiavi disponibili.

Sono state negate invece 22 richiede, 10 delle quali per il semplice motivo che erano sviluppatori Ubuntu e non Debian mentre 7 utenti hanno finto di essere maintainers peccato che la loro richiesta non sia mai stata accettata. Nulla di grave, tranne che a mio avviso non è giusto approfittarsi delle key donate a sviluppatori che ogni giorno impegnano ore ed ore del proprio tempo libero per offrici un sistema operativo stabile, completo e sicuro il tutto senza chiederci un centesimo.

No more articles