Dopo i test sulle performance sulla versione in fase di sviluppo di Ubuntu 12.10 Quantal non tanto positivi, attivano i primi test sul boot sempre realizzati dal team Phoronix.
Ubuntu 12.10 Quantal viene rilasciato con il nuovo kernel 3.5.x il quale tra le varie migliorie porta diversi miglioramenti sul filesystem ext4, l’aggiornamento di molti pacchetti, driver open ecc portano anch’essi un netto miglioramento in termini di performance.
Il team Phoronix ha testato il boot di Ubuntu 12.10 e 12.04 LTS (viene indicato anche Ubuntu 10.10 ma non vengono forniti i risultati nel test) su un’unico pc con Cpu Intel Atom D525 con 500 Gb di hard disk Sata.
I risultati vedono Ubuntu 12.10 Quantal avere un boot più rapido confronto la release precedente. Per avviarsi Ubuntu 12.10 Quantal (versione che ricordiamo è ancora in fase di sviluppo) impiega circa 31.78 secondi mentre la release 12.04 LTS impiega 45.49 secondi per avviarsi.

Phoronix ha testato l’avvio anche su Pc con AMD FX-8150 Bulldozer e un SSD OCZ in questo caso Ubuntu 12.10 Quantal richiede 9.92 secondi per avviarsi mentre Ubuntu 12.04 LTS impiega solo 6.58 secondi.
Questo test indica solo i miglioramenti del kernel, per il resto all’utente non interessa che il pc si avvii pochi secondi in più o meno ma interessa che il sistema operativo sia sicuro e stabile.

In questa pagina troverete il test di Phoronix fonte dell’articolo.

No more articles