Nei giorni scorsi è arrivato un’importante aggiornamento per Razor Qt il quale ha portato diverse correzioni e sopratutto una maggiore stabilità all’ambiente desktop “light”.
Il nuovo Razor-qt 0.5.0 aggiunge anche il nuovo centro di controllo con il quale possiamo impostare diverse opzioni come window manager, cambiarne il tema ecc.
La crescita di Razor-qt porterà molto probabilmente l’arrivo dell’ambiente destkop nei repository ufficiali delle principali distribuzioni Linux, difatti dovrebbe approdare nelle prossime settimane su Debian inoltre (penso) che possa arrivare nei prossimi mesi anche su Arch Linux e Chakra.
Se abbiamo Arch Linux e Chakra possiamo installare Razor-qt attraverso AUR o CCR, basta compilare il pacchetto razor-qt e installarlo.

Per facilitare tutto questo l’abbiamo già fatto noi sia per architetture 32-bit e 64-bit ci basterà quindi scaricare il pacchetto dal link posto sotto ed installarlo con pacman -U nome-pacchetto.

razor-qt 0.5.0-1-32-bit
razor-qt 0.5.0-1-64-bit

una volta installato il pacchetto basta terminare la sessione e accedere alla sessione desktop razor-qt.
Per maggiori informazioni su Razor-qt 0.5.0 consiglio di consultare il nostro articolo dedicato.
No more articles