Nei giorni seguenti all’annuncio da parte di Kristian Høgsberg dell’imminente rilascio della prima versione stabile del nuovo server grafico Wayland, gli sviluppatori comunicano a rilasciare alcuni dettagli su come verrà integrato nei propri ambienti desktop.

Gli sviluppatori di KDE vogliono andarci un po calmi con il nuovo Wayland e puntano di integrare il nuovo server grafico di default su KWin con il rilascio di KDE 5 non prima quindi nel 2014. L’arrivo di Qt5 (confermato da Digia) entro fino anno potrebbe accelerare lo sviluppo della nuova versione di KDE affinché KWin possa diventare un compositor per Wayland. Il supporto di Wayland in KWin dovrebbe arrivare un po prima con i rilasci di KDE 4.10 e 4.11 previsti giù per il prossimo anno.

Anche Nvidia e ATI stanno pensando di iniziare a lavorare sul supporto di Wayland per i propri driver proprietari. Probabilmente servirà almeno un’anno prima di vedere Wayland già funzionale nelle nostre distribuzioni Linux dato che l’inizio dei lavori inizierà successivamente al rilascio della versione 1.0 stabile.
Wayland è il futuro ma per vederlo nelle distribuzioni Linux ci vorrà ancora del tempo.

  • alessandro

    La domanda è ci sarà in ubuntu 14.04 lts o no?

    • grogdunn

      chissà… io penso di no imho… comunque personalmente sono curioso di questo wayland… si può già provare (senza perderci un mese a farlo funzionare)?

      • TopoRuggente

        In internet ci sono dei filmati con Gnome-Shell su Wayland.

        Gnome-Shell è basata su Mutter che a sua volta usa Clutter che già lavora su Wayland, da quì ad essere facile da installare ….

        A naso, basandomi sul wiki di Arch, opterei per armarsi di tanta pazienza, tocca compilare tutto e optare per Enlightenment come DE.

    • non si sa ancora
      diciamo 70% si – 30% no

  • jackladen

    spero che il KDE Team abbia valutato attentamente questa scelta, dopo aver raggiunto un desktop stabile e performante non vorrei tornare indietro alla situazione del 4.1-4.2 con un crash ogni 3 click di mouse.
    Secondo me Wayland sarà ancora immaturo per approdare in KDE5 ma spero che il tempo mi smentirà alla grande.
    jackladen

    • franz1789

      Beh, in più di un anno di lavoro su una stabile di Wayland (rilascio 1.0 imminente) credo che il futuro di KDE 5 sia roseo. Mi pare che abbiano già cominciato a lavorarci da un po’ tra l’altro, quindi se contiamo 2 anni di sviluppo, kde 5.0 non dovrebbe soffrire troppo..

    • jk

      guarda, non oso immaginare la velocità di plasma in QTQuick! 🙂
      piuttosto spero che la riorganizzazione del codice porti anche ad un alleggerimento del DE, che è pesantissimo. Prioritaria la velocizzazione del login.

  • Clover

    Ottimo, wayland è indubbiamente il futuro specialmente dopo che X11 ha iniziato ad integrare alcune features (fine 2009) che ne hanno irrimediabilmente compromesso il corretto funzionamento in alcune situazioni, come il problema del refresh del video sui filmati.

  • andreazube

    …previsti ——->giùcomunicano<——– a rilasciare dettagli…. (non sarebbe cominciano?)
    …gli sviluppatori kde vogliono andarci un po calmi e puntano di integrare….. (po con l'apostrofo: po'.puntano A integrare,non DI integrare)
    Gli correggerei io ma come sai blogger è bloccato
    ——-
    Sono contento che i dev di KDE ci vadano piano,preferisco non avere una marea di bug solo per avere wayland in anteprima.Quelli di gnome facciano come vogliono

    • enzo perer

      anche tu andrea come i preti, predichi bene ma razzoli male
      gli corregerei è da sottolineatura con penna blù. li correggerei va molto meglio

      • andreazube

        Corretto.
        Io non predico niente,semplicemente ho notato quegli errori e gli ho segnalati,in modo che ferramroberto possa correggerli.

        • Scugnizzo

          Meno male che GLI hai segnalati tu sennò non ce ne accorgevamo 🙂

  • Gabriele Castagneti

    1. KDE5 sarà con QT5. Una certezza. QT però al momento è un “bersaglio mobile” (hey, ragazzi, abbiamo solo una beta! Anzi, sul rilascio a fine anno io ho poche speranze), quindi ci vorrà qualche mese dopo il rilascio di QT5 per la prima alpha (spero di essere smentito).
    2. Scusa, ma perché Nvidia e ATI dovrebbero sistemare i driver se Wayland sta tra l’applicazione e il kernel, ed è poi il kernel che comunica con il driver? Sbaglio qualcosa? Sono un caprone in informatica? 😉

No more articles