Mageia sorpassa Ubuntu in DistroWatch

Alcuni lettori di lffl, sempre attenti a segnalarci varie e particolari novità, mi hanno segnalato di alcune novità riguardanti la famosa classifica di DistroWatch il  sito che si occupa dei vari rilasci delle distribuzioni Linux.
DistroWatch oltre ad informarci sui rilasci delle distribuzioni Linux rilascia anche una classifica la quale però non si basa sulle installazioni ma sulle visite del sito.
Difatti quando noi andiamo a vedere le novità di una distribuzione questa avrà un punto da aggiungersi alla classifica. Più visite ha una distribuzione più sale in classifica.
Nei mesi scorsi la classifica di DistroWatch è stata fonte di molte discussioni dato che dopo 6 anni di primo posto Ubuntu ha dovuto cedere il primo posto a Linux Mint.
La notizia ha fatto il giro della rete con vari accuse alla classifica oltre a tirare in ballo le visite su Wikipedia, utenti su Facebook ecc  (oltre a tirare in ballo anche lffl).
Nei giorni scorsi Ubuntu è stata sorpassata anche da Mageia passando quindi al 3 posto della classifica di DistroWatch.

Come abbiamo più volte indicato non è possibile sapere quanti reali utenti abbia una distribuzione Linux dato che non avendo nessuna licenza non è possibile sapere quindi utenti attivi abbia una Distribuzione Linux.
Tutto questo per dire che Mageia anche se un’ottima distribuzione non ha “superato” Ubuntu ma semplicemente in questi mesi è stata più ricercata di Ubuntu sul sito DistroWatch.
Ubuntu è la distribuzione Linux più conosciuta e molto probabilmente anche la più utilizzata anche se negli ultimi mesi abbiamo visto molti utenti ricercare nuove distribuzioni per vari motivi.
Proprio Xubuntu ha segnalato nei giorni scorsi (con un po di arrabbiatura) di notare numerosi nuovi utenti che arrivano proprio da Ubuntu scambiando la propria distribuzione come “un campo profughi”.
Molto probabilmente in questi mesi molti utenti si sono interessati a Mageia una distribuzione la quale anche noi abbiamo segnalato come davvero un’ottima distribuzione.
La stessa cosa vale anche per esempio per Chakra la quale con l’ultima release ha avuto moltissimi download  e nuovi utenti che chiedono informazioni, segnalazioni d’errori ecc.
Non fatevi influenzare quindi da questa classifica, la quale comunque tutti indicano che non conta nulla però molti continuano a guardarla.
No more articles