CyanogenMod 9 Stable

Il team CyanogenMod ha da poco annunciato il rilascio della tanto attesa versione 9 stable bastata su Android 4.0 ICS.
Come per le precedenti versioni il team CyanogenMod ha introdotto le varie utility per migliorare sia le performance del dispositivo che personalizzarlo al meglio.
L’arrivo di Android 4.0 in CyanogenMod ha portato moltissimi miglioramenti sia nella stabilità che funzionalità del dispositivo.
Attualmente il team ha rilasciato la versione stabile per 21 dispositivi, nelle prossime settimane comunque arriverà il supporto anche per altri device.

CyanogenMod 9 Stable è disponibile per:

  • LG Nitro HD/Optimus LTE
  • Samsung Galaxy Tabs
  • Samsung Galaxy Note (Intl)
  • Samsung Galaxy Nexus (GSM/CDMA)
  • Sony Ericson Xperia Mini Pro
  • Samsung Galaxy S II (Intl/AT&T/GSM)
  • Sony Ericson Xperia Neo
  • Samsung Galaxy S
  • Samsung Epic 4G
  • LG Optimus Sol
  • Samsung Nexus S (+/- 4G)
  • Sony Ericson Xperia Arc
  • Sony Ericson Live e Walkman

Installare CyanogenMod 9 Stable ricordo che occorre avere i permessi di root nel proprio dispositivo, ed aver installato la ClockWorkMod ossia una recovery (modalità ripristino) che consente di eseguire il ripristino del firmware ed altre operazioni. Applicando una custom recovery, avremo molte più funzioni, come l’opportunità di fare un Nandroid Backup, o di flashare una ROM e quindi anche installare il nuovo CyanogenMod 9.
Fatto questo basta scaricare CyanogenMod 9 da questo link e copiare il file ZIP in /sdcard sul dispositivo e spegnerlo. Ora, tenendo premuto una combinazione specifica di tasti, è necessario avviare in ClockWorkMod (CWM), ricordo che questa combinazione è diversa per i vari dispositivi.
Una volta avviato eseguiamo il backup Nandroid il quale effettua un backup completo dell’immagine (quindi i dati di sistema, impostazioni, applicazioni) e può essere facilmente ripristinato sempre tramite la recovery.
Dal menu di ClockWorkMod selezioniamo wipe data / factory reset che cancellerà tutti i dati personali dal dispositivo, e successivamente selezioniamo wipe cache e wipe Dalvik cache dal menu advanced.
Controlliamo che la batteria del nostro dispositivo sia carica prima di procedere all’installazione di CyanogenMod 9.
Per installare CyanogenMod 9 basta andare (sempre da ClockWorkMod) in install zip from sdcard > choose zip from sdcard e selezioniamo il file zip in precedenza scaricato: al termine riavviamo ed avremo CyanogenMod 9. Il primo avvio sarà un po’ lungo quindi non vi preoccupate se vi sembra lento.

In questa pagina troverete l’annuncio ufficiale del rilascio di CyanogenMod 9 Stable.

No more articles