lffl consiglia

Articoli Recenti

21 gennaio 2012

SuperOneClick ottenere i permessi di root su Android anche con Ubuntu, ecco come...

-

Avere i permessi di Root su Android permette di aggiungere al nostro dispositivo molte nuova applicazioni e poter installare nuove Rom come ad esempio CyanogenMod e molto altro. 
Per ottenere i permessi di Root su Android con molta facilità sono state realizzate svariate applicazioni la più famosa è sicuramente SuperOneClick la quale con pochi click permette di rootare il nostro dispositivo.
SuperOneClick supporta moltissimi dispositivi (in questa pagina troverete tutti i dispositivi supportati) ed inoltre permette di rimuovere anche il root e quindi ripristinare il dispositivo con i permessi di default.

L'applicazione è disponibile per Microsoft Windows e anche per Linux grazie a mono, in questo articolo vedremo come poter installare e utilizzare SuperOneClick su Ubuntu  o Windows con molta facilità.

ATTENZIONE: Prima di procedere ricordo che questa operazione potrebbe sia invalidare la garanzia del dispositivo che in caso di malfunzionamenti rendere il vostro dispositivo inutilizzabile.

Per utilizzare SuperOneClick su Microsoft Windows:

Per prima cosa occorre aver i driver del dispositivo correttamente installati su Windows (se avete un dispositivo Samsung basta installare Kies) successivamente basta scaricare SuperOneClick da questa pagina estrarla e collegare il telefono in modalità Debug USB. Una volta collegato il dispositivo basta cliccare su SuperOneClick.exe per avviare l'applicazione.
Dall'applicazione clicchiamo sul pulsante Root per avviare la procedura di root dopo alcuni secondi apparità la scritta Waiting for Device riattivare il Debug USB mettendo la spunta sull’apposita voce di Android attendere qualche secondo, al termine avremo il nostro Dispositivo con i permessi da Root.


Per utilizzare SuperOneClick su Ubuntu, Debian e Derivate (se non volete installare mono sulla vostra distribuzione potete installare SuperOneClick anche su una livecd):

Per prima cosa installiamo mono e tutte le dipendenze richieste per l'utilizzo dell'applicazione per farlo basta avviare il terminale e digitare:

sudo apt-get install mono-runtime libmono-winforms2.0-cil libmono-corlib2.0-cil

a questo punto scarichiamo SuperOneClick da questa pagina estraiamola e avviamo il terminale all'interno della cartella (per farlo possiamo utilizzare nautilus open terminal) e digitiamo

chmod +x adblinux

e avviamo SuperOneClick digitando sempre da terminale:

mono SuperOneClick.exe

Dall'applicazione clicchiamo sul pulsante Root per avviare la procedura di root dopo alcuni secondi apparità la scritta Waiting for Device riattivare il Debug USB mettendo la spunta sull’apposita voce di Android attendere qualche secondo, al termine avremo il nostro Dispositivo con i permessi da Root.



Per maggiori informazioni su SuperOneClick consiglio di consultare la sezione dedicata su xda-developers