Novità per GMail, ora possiamo tradurre le email di default

0
95
Novità per Gmail ora possiamo tradurre le email, di default

Google oltre al rilascio di Drive, ha rilasciato in questi giorni alcune novità su alcuni servizi: tra questi GMail in cui approdano di default alcuni servizi fin’ora presenti solo nella sezione Labs.
Tra pochi giorni, direttamente dal nostro account GMail avremo anche a disposizione la nuova funzionalità “traduci” la quale, interfacciandosi con il servizio Google Translate, permette di tradurre le email nella nostra lingua.
Potremo quindi avere in Italiano le email ricevute in lingua Inglese od in un’altra lingua con un semplice click, ma è comunque bene ricordare che non sempre la traduzione porta ad un risultato soddisfacente.
Il nuovo aggiornamento per GMail inoltre, aggiunge ulteriori informazioni relative alle email nel titolo della scheda rivisitato e reso più leggibile rimuovendo dal titolo da dicitura GMail.

Google Translate in Gmail

GMail gode anche di nuove funzionalità nella sezione Filtro, la nuova opzione Smart Mute diventerà standard; e permette di portare in secondo piano le conversazioni troppo lunghe rimuovendole dalla ibox.
Rimosse anche molte opzioni datate ed inutilizzate presenti in Gmail Labs quali: Old Snakey, Mail Goggles, Mouse Gestures, Hide Unread Counts, Move Icon Column, Inbox Preview, Custom Date Formats ed SMS in Chat gadget.
In questa pagina, potete consultare l’annuncio dei nuovi aggiornamenti per GMail.