Linux Mint 12 avrà Gnome Shell di default e Mate in alternativa, ecco le novità

26
54

Nelle scorse settimane abbiamo parlato delle anticipazioni proposte per il nuovo rilascio di Linux Mint 12 Lisa e finalmente oggi arriva l’ufficialità e la prima immagine della nuova Distribuzione.
Linux Mint 12 avrà come ambiente desktop di default Gnome Shell con alcune personalizzazioni per renderlo ancora più semplice e funzionale inoltre nella versione DVD arriverà il tanto atteso Mate il famoso ambiente desktop realizzato dalla comunità Arck linux fork di GNOME 2.

Il nuovo Linux Mint 12 dovrebbe essere rilasciato verso il 20 di Novembre mentre la release candidate dovrebbe uscire verso l’11 di Novembre, quindi l’attesa di molti utenti sta per terminare. Linux Mint 12 avrà un’estensione personalizzata denominata MGSE (Mint Gnome Shell Extensions) molto simile a GNOME Shell Frippery la quale porterà all’ambiente desktop un look tradizionale con il menu a finestra in basso a sinistra la barra delle finestre e la gestione degli spazi di lavoro. Nel pannello superiore invece troveremo anche le icone vicino all’area di notifica proprio come la versione precedente di Mint / Gnome 2.x.

Inoltre su Linux Mint 12 avremo integrate di default anche le estensioni bottom panel, classic ALT+TAB, MediaPlayer, noa11y, user theme e alternative status menu.



Mate invece lo troveremo molto probabilmente nella versione DVD come alternativa a Gnome Shell, la particolarità di Mate è quella di riportare Gnome 2 con molti vantaggi: essere veloce, reattivo e sopratutto non andare in conflitto con Gnome 3.

Per maggiori informazioni sulle novità di Linux Mint 12 Lisa lo potete trovare in questa pagina dove potete trovare l’annuncio ufficiale.