Le novità di Kubuntu 11.10 Oneiric

82
23

In questi mesi che precedono l’arrivo di Ubuntu 11.10 Oneiric abbiamo parlato molto spesso delle novità presenti sulla versione Gnome e poche volte di Kubuntu, la versione di Ubuntu con ambiente desktop KDE che sta avendo sempre più successo.

Nel nuovo  Kubuntu 11.10 Oneiric che arriverà anch’esso il 13 Ottobre troveremo inprimis il nuovo KDE 4.7.x che porta con se il nuovo KWin e il  supporto  dell’accelerazione grafica OpenGL ES 2.0 che ne migliora sia in stabilità che velocità sopratutto sui pc datati o dispositivi mobili ad esempio tablet.
Con KDE 4.7.x presente in Kubuntu 11.10 Oneiric arriva anche il nuovo look per le icone Oxygen e una migliore integrazione come le nuove applicazioni GTK.
Con il passaggio alle nuove GTK3, Kubuntu arriva senza alcun problema, anzi ne migliora l’integrazione anche grazie all’aggiornamento di Gtk-Oxygen che rende una perfetta integrazione per le applicazioni Gnome.

Novità importante che troveremo in Kubuntu 11.10 Oneiric è il nuovo Package Manager infatti viene mandato “in pensione” KPackagekit e arriva di default il nuovo Muon Software Center la cui interfaccia ricoda molto Ubuntu Software Center.

Come per USC troviamo alla sinistra della finestra la possibilità di visualizzare le applicazioni installate e quelle presenti nei repository integrati e la cronologia d’installazione dei pacchetti. Nelle finestra principale troviamo le varie categorie di applicazioni e in alto la barra di ricerca, il tutto molto semplice da consultare, ben ordinato e dettagliato. Una volta selezionata un’applicazione potremo vederne i dettagli (immagini, sito, informazioni) e leggerne le recensioni degli utenti che hanno in precedenza installato l’applicazione, una volta installata potremo anche noi lasciarne una sempre direttamente da Muon Software Center. Veloce, Stabile e molto simile a Ubuntu Software Center penso che il nuovo Package Manager farà contenti molti utenti.

Novità arrivano anche da Kdepim il gestione delle informazioni personali offre una migliore integrazione sopratutto con Kmail e Akonadi.

Kubuntu 11.10 Oneiric

Miglioramenti arrivano anche con NetworkManager il quale approda alla nuova versione 0.9 release che   migliora  il supporto 3G e VPN. Migliorata anche il plasma widget menubar che porta il menu delle applicazioni verso il pannello superiore come AppMenu ora molto più stabile e reattivo della versione precedente.

Ho già installato  Kubuntu 11.10 Oneiric nella versione di sviluppo in un mio pc e devo dire che si notano molti miglioramenti sopratutto di velocità e stabilità dell’ambiente desktop dovuti sopratutto al nuovo Kernel 3.0 e KDE 4.7 che ormai ha raggiunto un livello di qualità, innovazione che personalmente lo inseriscono al primo posto come miglior ambiente desktop Linux.

Spero che molti utenti si avvicinino pian piano a Kubuntu dato che il progetto è cresciuto moltissimo in questi anni e sopratutto  importa solo il buono delle feautures di Ubuntu lasciando l’interfaccia di default, qualità che secondo me è importante per questo progetto (sperando che non arrivino mai memenu o cavolate simili anche in KDE).