lffl consiglia

Articoli Recenti

26 aprile 2012

Otixo, importare in Google Drive i file da Dropbox, SkyDrive, Box e molto altro ancora...

-
Otixo

Da pochi giorni è disponibile il nuovo servizio "cloud" Google Drive, il quale permette a tutti gli utenti di avere a disposizione 5 GB di spazio web gratuito su cui caricare e condividere i nostri file preferiti.
Oltre a Google Drive, esistono però anche molte altre alternative come: Dropbox, SkyDrive di Microsoft, Box, MobileMe e molti altri ancora, che offrono funzionalità simili al nuovo servizio di Google.

Oggi inoltre, vi presenteremo un servizio alquanto particolare: che permette l'interazione di più servizi fra loro, come Google Drive, Dropbox, SkyDrive, Box, permettendo ci copiare o spostare file da un servizio all'altro, caricare nuovi file e perfino averne la gestione direttamente dal nostro file manager: il servizio si chiama Otixo.

Otixo è un servizio web che permette di gestire tutti i nostri servizi integrandoli in un piccolo pannello e da lì possiamo, oltre che visualizzare i file, anche modificarli e copiarli da un servizio all'altro con molta facilità.
Inoltre, Otixo permette anche l'upload di file su qualsiasi servizio, la condivisione di essi e molto altro ancora.

Supporta moltissimi servizi: in particolare la connessione FTP e Webdav attraverso le quali possiamo quindi integrarlo sul nostro file manager come Nautilus o Dolphin ad esempio, oppure dal nostro smartphone o tablet attraverso applicazioni che supportino Webdav, oppure via FTP con Filezilla ad esempio.
Otixo ci permette di avere ogni mese 250 MB di traffico generato, superato questo possiamo scegliere se fare l'upgrade a circa 10€ mensili.

Se vogliamo quindi accedere a Google Drive, Dropbox, SkyDrive, Box da Nautilus per esempio, basta avviarlo andare nel menu -> File -> Connetti ad un server.

Otixo su Nautilus

Dalla finestra, alla voce server inseriamo dav.otixo.com ed in quello relativo alla porta, mettiamo 443. Come tipo mettiamo Secure WebDAV e, nella parte sottostante, inseriamo l'username e la password del nostro account Otixo; quindi clicchiamo su Connetti. A questo punto, potremo accedere ai file di tutti i servizi integrati su Otixo direttamente da Nautilus.

Home Otixo