web analytics

Linux 5.16: in arrivo il supporto mainline per Raspberry Pi 4 CM

linux

Dopo avervi parlato delle novità introdotte nella versione 5.15 del kernel Linux diamo uno sguardo ai piani degli sviluppatori per la prossima release, Linux 5.16. Sarà un passo avanti importante, soprattutto per gli utenti dei dispositivi Arm, che si troveranno tra le mani la prima versione del kernel a supportare Raspberry Pi 4 Compute Module e il controller PCI Express del processore Apple M1.

Queste le note di Arnd Bergmann:

Questo è un aggiornamento piuttosto importante per quanto riguarda ARM […] abbiamo 775 commit totali e 47 branch modificati.

Linux 5.16: supporto mainline per Raspberry Pi 4 CM

Sarà dunque possibile eseguire Linux 5.16 su Raspberry Pi 4 CM senza patch o build aggiuntive.

Il CM è solitamente usato più di frequente da sistemisti e system integrators piuttosto che dagli utenti finali. Ancora più piccoli della Pi 4, i moduli di calcolo sono progettati per essere collegati a schede IO più grandi, consentendo di alimentare gadget specializzati.

La Raspberry Pi Foundation, per questi scopi, vende la CM 4 IO Board ma chiunque è libero di progettarne e pubblicarne una propria.

raspberry pi 4 compute module board linux 5.16
Compute Module 4 IO Board

Ad esempio, con una Board SATA di Wirestrustee e un CM 4 potete  costruire il vostro personalissimo server NAS. Chiaramente sul mercato esistono soluzioni ad hoc ma il fai-da-te è sempre più divertente.

Oltre al CM 4 importante anche l’arrivo del supporto per il controller PCI Express del processore Apple M1 in Linux 5.16. Ciò consente di avvicinarci ad una piena compatibilità con la nuova architettura Apple.

Altre novità in fase di sviluppo:

  • Supporto per il processore Qualcomm Snapdragon 690 (aka SM6350) e per l’SM7225 e per il Samsung ExynosAutov9, versione dedicata all’automotive;
  • Linux riconoscerà correttamente i Rockchip RK3566/RK3688 e sei nuove dev board;
  • Supporto anche per il SoC stm32mp13 di STM e per il SoC SAMA5D29 di Microchip.

sharing-caring-1Seguiteci sul nostro canale Telegram, sulla nostra pagina Facebook e su Google News. Nel campo qui sotto è possibile commentare e creare spunti di discussione inerenti le tematiche trattate sul blog.

Altre storie
microsoft edge
Edge, pop-up contro Chrome (anche su Linux): che brutta prassi, Microsoft!