web analytics

Ubuntu Touch, arriva l’OTA-19: si basa ancora su Ubuntu 16.04

ubuntu touch pinephone

UBports Foundation ha annunciato la disponibilità dell’aggiornamento software Ubuntu Touch OTA-19 per i dispositivi Ubuntu Phone. Il rilascio definitivo avverrà questo venerdì, a circa due mesi dall’arrivo dell’OTA-18, ma già da oggi la patch è disponibile sul canale RC per permettere ai tester di provare il sistema operativo e far emergere eventuali bug.

Tutte le novità introdotte con questo imminente update sono già state condivise sul blog ufficiale di UBports: vediamole insieme.

Ubuntu Touch OTA-19

Come vi avevo annunciato in occasione delle ultime release, siamo entrati in un periodo in cui lo sviluppo di Ubuntu Touch è calmierato. Gli sviluppatori stanno lavorando al porting su Ubuntu 20.04 e questo comporta un rallentamento nel ritmo dei nuovi sviluppi. L’OTA-19 si basa ancora su Ubuntu 16.04.

Da segnalare piccole migliorie all’App framework e una miglior compatibilità con le applicazioni basate sul QtWebEngine. In particolare, è stato introdotto il framework v16.04.7 così come i pacchetti qml-module-qtwebview e libqt5webview5-dev. Le app di messaggistica beneficeranno di una tastiera aggiornata. La tastiera non si apre automaticamente alla lettura di un messaggio permettendo una lettura a tutto schermo quando non si vuole rispondere immediatamente. Per i dispositivi Halium 5.1 e 7.1 arriva il supporto per il giroscopio e per i sensori di campo magnetico, oltre ad un’implementazione iniziale per la bussola.

L’OTA-19 introduce poi correzioni per vari bug e problemi di sicurezza, si tratta di un aggiornamento altamente raccomandato per tutti gli utenti. La lista dei dispositivi supportati è disponibile qui.

Se volete provare subito questa OTA-19 potete installare la release candidate seguendo questi step:
  1. Aggiornate tutte le app da “System Settings -> Updates” o da “My Apps” nell’OpenStore
  2. Recatevi in System Settings -> Updates -> Update Settings -> Release Channel
  3. Selezionate ‘rc’
  4. Tornate alla sezione aggiornamenti per installare la patch
  5. Riavviate lo smartphone

Il passaggio a Ubuntu 20.04

Chi volesse contribuire alla transizione da Ubuntu 16.04 verso Ubuntu 20.04 può farlo partendo dalla pagina GitLab Epic creata appositamente per questo progetto. Gli sviluppatori stanno sviluppando un tool chiamato UBports Platform Development Kit che dovrebbe facilitare lo sviluppo, funziona su diverse distro GNU/Linux ma anche su macOS. Integra strumenti utili agli sviluppatori per testare le nuove immagini basate su Focal Fossa in macchina virtuale.

sharing-caring-1Seguiteci sul nostro canale Telegram, sulla nostra pagina Facebook e su Google News. Nel campo qui sotto è possibile commentare e creare spunti di discussione inerenti le tematiche trattate sul blog.

Altre storie
open-source linux stato tedesco 2
Stato tedesco abbraccia Linux e l’open source salutando Microsoft