web analytics

Fedora svela il nuovo Logo, è pronto per Fedora 34: vi piace?

Fedora-

Dopo due anni di idee, si sa che i designer hanno bisogno dell’illuminazione, ora Fedora è finalmente pronta a condividere il suo nuovo logo. A svelare la novità, in live streaming per tutti gli utenti, è stata Máirín Duffy, membro del Fedora design team. Duffy ha parlato del nuovo logo, del lavoro svolto, e di una linea temporale per il suo lancio. L’intervento è stato condiviso sul canale YouTube ufficiale di Fedora:

Fedora svela il nuovo logo

Le prime valutazioni sul nuovo logo risalgono al 2018 e i primi mockup sono stati mostrati nel 2019, ne abbiamo pubblicati alcuni anche qui su LFFL. I motivi per cui si decide di cambiare un logo sono molteplici. Non si cambia tanto per cambiare, bensì perchè ci sono motivi per farlo. L’obiettivo è sempre quello di migliorare il brand, nel caso specifico quello di Fedora, e il suo ecosistema di prodotti e servizi.

fedora logo old
La ‘a’ sembra una ‘o’ e il logo assomiglia a quello di Facebook.

Il vecchio logo, lo vedete qui sopra, aveva alcune problematiche:

  • Non potevaessere renderizzato con un singolo colore;
  • Non è adatto a sfondi scuri (dark);
  • Un’occhiata poco attenta poteva portare a confonderlo con il logo di Facebook;
  • Usava un font closed source;
  • La ‘a’ assomigliava a una ‘o’ nella scritta “Fedora”.

Il nuovo logo di Fedora, scelto anche grazie al feedback della community, cerca di risolvere questi problemi rimanendo del tutto in linea con l’iconico logo che tutti conosciamo. Resta in primo piano il simbolo dell’infinito che richiama la “f” di Fedora. Semplice, pulito, utilizza solo due colori e non più tre: premiati il bianco e l’azzurro. Stiamo parlando di un (leggero) rebranding che ogni tanto tutte le aziende devono effettuare.

fedora logo
Fedora, il nuovo logo

Ora, dopo vari perfezionamenti (e tutte le approvazioni del caso, onde evitare problemi legali), il nuovo design è pronto per l’imminente rilascio di Fedora 34, che vedrà anche un nuovo spin con i3. I siti web, il materiale promozionale e gli account di social media lo adotteranno per primi, a seguire tutto il resto. Fedora spera di riuscire a portare il nuovo logo ovunque entro 12-18 mesi e per farlo in modo efficace sta pensando di creare uno speciale bug tracker attraverso il quale i fan di Fedora possono segnalare l’eventuale presenza del vecchio logo.

Che ve ne pare? Come diceva Gigi Proietti a me “me” piace.

sharing-caring-1Seguiteci sul nostro canale Telegram, sulla nostra pagina Facebook e su Google News. Nel campo qui sotto è possibile commentare e creare spunti di discussione inerenti le tematiche trattate sul blog.

Altre storie
android linux waydroid
WayDroid alternativa ad Anbox: porta le Android app su Linux