web analytics

NeoChat: il client di Matrix sviluppato da KDE riceve un corposo update

neochat multimodal kde open source

NeoChat, il client di messaggistica sviluppato dal team di KDE, di cui vi avevamo parlato qui, ha ricevuto il suo primo major update. A parte le numerose correzioni di bug, NeoChat 1.1 offre molte nuove funzionalità che ne migliorano notevolmente l’esperienza d’uso, come la visualizzazione degli sticker.

NeoChat 1.1

NeoChat è un progetto open source nato con lo scopo di fornire agli utenti KDE un client per Matrix, visivamente attraente, e che funzioni su tutti i dispositivi, dai computer desktop ai telefoni cellulari. L’applicazione è un fork di Spectral, un altro client QML, e utilizza la libreria libQuotient per interagire con il protocollo Matrix.

neochat new login kde open source
La principale funzionalità implementata in questa versione di Neochat è la pagina di accesso completamente rinnovata. Ora, infatti, è in grado di rilevare automaticamente la configurazione del server in base al Matrix Id. Ciò consente, ad esempio, di accedere correttamente ai server che richiedono Single Sign On come per l’istanza Matrix di Mozilla o quella di Fedora, che sarà presto disponibile. I server che richiedono l’accettazione dei TOS vengono rilevati correttamente, ed il client reindirizza gli utenti alla pagina web specifica per l’accettazione.

neochat editing messages kde open source
La modifica dei messaggi è un’altra caratteristica popolare di ogni moderno client di messaggistica: NeoChat è ora in grado di modificare i messaggi inviati e di visualizzarli correttamente. Inoltre, è ora possibile aprire una stanza in una nuova finestra. Ciò consente di visualizzare e interagire con più stanze contemporaneamente.

neochat sticker
Presto sarà disponibile la versione Flathub di NeoChat. Per ora, potete scaricare l’archivio contente la nuova versione 1.1.1 tramite questo link. Il pacchetto è firmato con gpg key:

14B0ED91B5783415D0AA1E0A06B35D38387B67BE

sharing-caring-1Seguiteci sul nostro canale Telegram, sulla nostra pagina Facebook e su Google News. Nel campo qui sotto è possibile commentare e creare spunti di discussione inerenti le tematiche trattate sul blog.

Altre storie
linux
[GUIDA] Come convertire i pacchetti Linux con Alien