web analytics
youtube-dl github riaa dmca

GitHub VS RIAA: torna youtube-dl e fondo da un milione di dollari per gli sviluppatori

A fine ottobre vi abbiamo raccontato della controversa azione di censura perpetrata dall’Associazione Americana dell’Industria Discografica (Recording Industry Association of America, RIAA) contro youtube-dl. Gli amministratori di GitHub hanno dovuto disabilitare il repository di questo tool open source, che permetteva il download dei contenuti multimediali da YouTube (e siti simili). Oggi però GitHub, che è stata acquistata nel 2018 da Microsoft, ha deciso di schierarsi contro la RIAA riabilitando il repository.

Le motivazioni della richiesta di rimozione da parte della RIAA erano abbastanza discutibili. Nella lettera di avviso l’associazione discografica stessa evidenzia come Youtube-dl permetta, teoricamente, il compimento di un atto illecito. Il tool, infatti, non fornisce contenuti protetti da copyright direttamente agli utenti. Youtube-dl, così come i programmi per il download di file .torrent, non sono di per sé illegali. Questo genere di tool, inoltre, risulta fondamentale nelle zone del mondo in cui risulta limitata la possibilità di accedere ad internet. Questo tipo di utenza, infatti, preferisce scaricare i contenuti piuttosto che fruirne in streaming. Pensate, ad esempio, ai video di natura educativa, magari rilasciati con licenza CC.

Dal punto di vista legale la richiesta della RIAA è supportata dal DMCA ovvero Digital Millennium Copyright Act. Una sua sezione permette di far rientrare Youtube-dl come sistema che viola il copyright, non perché contiene codice che viola il copyright stesso, bensì perché fornisce la possibilità di aggirare le protezioni sul copyright.

L’EFF scrive a GitHub in favore di youtube-dl

I legali della Electronic Frontier Foundation hanno scritto una lettera a GitHub. Viene evidenziato che Google stessa non ha alcun sistema che evita il download dei contenuti.

Youtube-dl non infrange né incoraggia la violazione di alcuna regola di copyright […]. Inoltre, youtube-dl non viola la sezione 1201 del DMCA perché non elude alcuna misura tecnica di protezione sui video di YouTube.

youtube-dl github riaa
La lettera dell’EFF per GitHub.

GitHub a questo punto, probabilmente conscio del fatto che la lettera della EFF dimostra l’abuso del DMCA da parte della RIAA, ha deciso di riabilitare il repository. Inoltre, ha caricato il codice di youtube-dl come bug allo stesso repository della DCMA. Non solo: Abby Volmer, Senior Manager of Policy di GitHub, ha dichiarato che l’azienda provvederà ad assicurare che gli sviluppatori carichino codice conforme al DMCA. Sarà una forma di tutela verso GitHub stessa ma anche verso gli sviluppatori, che verranno supportati da legali e specialisti indipendenti i quali revisioneranno tutte le richieste di rimozione del codice. A questo proposito è stato creato un fondo da 1 milione di dollari per gestire queste situazioni.

sharing-caring-1Seguiteci sul nostro canale Telegram, sulla nostra pagina Facebook e su Google News. Nel campo qui sotto è possibile commentare e creare spunti di discussione inerenti le tematiche trattate sul blog.

Altre storie
linux mint 20.1 ulyssa
Linux Mint, tutte le novità di novembre: Cinnamon 4.8 e Hypnotix