web analytics

WSL 2 arriva anche sulle vecchie versioni di Windows 10

microsoft windows linux

Microsoft ha annunciato il Windows Subsystem for Linux 2 (WSL 2) durante la Microsoft Build tenutasi lo scorso anno mentre il roll out è avvenuto pochi mesi fa attraverso il Windows 10 May 2020 update (version 2004). Come sapete si è trattato di un aggiornameto molto importante, che ha introdotto un kernel Linux completo nel ramo stabile di Windows 10. L’azienda di Redmond ha anche reso WSL aggiornabile tramite Windows Update. Ora, Microsoft sta portando il supporto per il WSL 2 anche nelle versioni precedenti di Windows 10.

WSL 2 arriva anche su Windows v1903 e v1909

Windows 10 WSL 2 backport

WSL 2 sta arrivando anche su Windows 10 versione 1903 e 1909 tramite un aggiornamento. Non tutti gli utenti di Windows aggiornano periodicamente il sistema operativo: spesso evitano gli aggiornamenti più corposi per non incorrere in problemi e complicazioni. Con questa mossa Microsoft aumenta sensibilmente il numero degli utenti che potranno utilizzare il WSL. Il backport è disponibile solo per i sistemi x64: gli utenti che eseguono una versione ARM64 dovranno passare a Windows 10 versione 2004 per ottenere l’accesso a WSL 2.

Per sapere se avete ricevuto l’aggiornamento la procedura è semplice. Tasto destro sullo start menu, cliccate su Esegui e poi digitate ‘winver’ senza apici. Se il numero di build secondario (numero che appare dopo “.” nel numero di build del sistema operativo) è 1049 o superiore e avete la build di Windows 18362 o 18363, allora avete ricevuto il backport e, quindi, il supporto per WSL 2.

A questo punto se volete usare il WSL 2 potete farlo seguendo la guida ufficiale messa a disposizione da Microsoft.

sharing-caring-1Seguiteci sul nostro canale Telegram, sulla nostra pagina Facebook e su Google News. Nel campo qui sotto è possibile commentare e creare spunti di discussione inerenti le tematiche trattate sul blog.

Altre storie
ventoy usb
Ventoy, Bootable USB Creator: arriva la GUI su Linux!