web analytics
linux microsoft wsl 2

Windows, WSL 2: le Linux apps avranno una GUI + supporto per le DirectX

Il WSL 2, seconda incarnazione del Windows Subsystem for Linux che arriverà a giorni su Windows, introdurrà enormi migliorie. ENORMI. Avete mai sognato di utilizzare le vostre app Linux preferite su Windows esattamente come sul pinguino? Presto sarà possibile. C’è di più: Microsoft ha ufficializzato l’arrivo di un primo supporto per le DirectX. Queste notizie sono state annunciate durante la conferenza Build 2020.

WSL 2: passi da gigante

windows linux gui apps wsl 2

Tutti i fedeli utilizzatori del pinguino hanno sempre sognato di vedere il parco applicazioni di Windows funzionare sul pinguino. Sono stati fatti passi avanti in questo senso fra porting e progetti come Wine. Però Microsoft con il WSL ha deciso di invertire la rotta e sta iniziando a portare Linux su Windows.

L’arrivo delle app Linux con interfaccia grafica (GUI) su Windows apre scenari incredibili.

Sarete in grado di usare il vostro IDE Linux o qualsiasi altra app Linux-based parallelamente alle applicazioni che usate su Windows.

queste le parole di Microsoft.

Questa novità arriverà entro fine anno attraverso un aggiornamento di Windows. Si tratta di uno sviluppo logico, soprattutto ora che il WSL si basa su un kernel Linux completo. Inoltre, ci sarà l’integrazione dell’icona TUX in esplora risorse e l’accesso alle cartelle Linux dal file manager di Windows. Esplora File avrà un icona con il pinguino che consentirà l’accesso al file system di qualsiasi distribuzione installata in Windows 10.

Anche le DirectX arrivano sul WSL

Microsoft ha anche migliorato sensibilmente il supporto per le GPU. L’azienda ha sviluppato un “DirectX driver” che permetterà alle app Linux attive nel WSL di avere il medesimo accesso alla GPU che hanno le app per Windows. Stiamo parlando del Microsoft Virtual GPU (vGPU) driver, esso consentirà di sfruttare l’accelerazione hardware all’interno del WSL. Il driver è open source e disponibile su GitHub.

Dunque un’app Windows e un’app Linux condivideranno la GPU e nessuna delle due avrà priorità sull’altra. Sarà il sistema a gestire il carico e a suddividere le risorse in modo ottimale.

Gli ingegneri sono al lavoro su appositi layer che porteranno anche l’accelerazione hardware per OpenCL e OpenGL attraverso la libreria Mesa.

wsl 2 gpu directx windows linux

Inoltre, stanno ragionando su come garantire un buon supporto per Vulkan. Queste nuove feature torneranno molto utili a chi sfrutterà il WSL per compiti intensi (Machine Learning ad esempio).

Tutte queste novità sono di estrema rilevanza e possono essere riassunte con due tweet:

Microsoft Loves Linux?

Proprio ieri vi ho riportato le dichiarazioni del presidente di Microsoft che ha ammesso gli errori dell’azienda nei confronti del mondo open.

Ora la casa di Redmond, ispirata forse dal progetto Crostini di Google, porta le app Linux side-by-side con le app Windows. E sicuramente fa un certo effetto. L’obiettivo è ammiccare a tutti gli sviluppatori che preferiscono una distro GNU/Linux a Windows.

Maggiori dettagli su come l’integrazione e l’implementazione delle app con il resto dell’ecosistema Windows sono, parola di Microsoft, in arrivo. Ma la bomba ormai è stata sganciata.

Inoltre ci sono anche novità “minori” perché Redmond ha annunciato anche un nuovo Windows package manager nativo, ispirato ad aptdnf e il nuovo Terminale open source.

Per non farsi mancare niente hanno anche mostrato il nuovo browser basato su Chromium, Microsoft Edge, su Ubuntu:

microsoft edge wsl 2 linux

Ho cercato di condensare tutte le novità in un unico articolo. Nei prossimi giorni prepareremo un approfondimento in modo da spiegare meglio come funziona l’integrazione tra Windows e Linux via WSL 2.

sharing-caring-1Seguiteci sul nostro canale Telegram, sulla nostra pagina Facebook e su Google News. Nel campo qui sotto è possibile commentare e creare spunti di discussione inerenti le tematiche trattate sul blog.

Altre storie
raspberry pi 4
Raspberry Pi 4: 8GB di RAM a soli 75$ e Raspberry Pi OS a 64 bit