web analytics
kde

Applications 20.04: corposo aggiornamento per la suite di KDE

KDE Plasma è da poco giunto alla versione 5.18 LTS, ve ne abbiamo parlato in questo articolo. In questi giorni tramite il blog ufficiale, è stata annunciata la nuova release dei principali software presenti sul desktop environment: Applications 20.04. Da Dolphin a Kdenlive, passando per Kmail, scopriamo insieme le principali novità di queste app che, da poco, sono dispobibili anche per Windows.

KDE Applications 20.04

Iniziamo a parlare delle novità riguardanti le classiche app di gestione del sistema operativo, a partire dal file manager Dolphin:

  • incrementata la compatibilità con Samba shares e SSH. Sono state infatti introdotte nuove funzionalità, per una migliore interazione con i file system remoti. Si potrà ad esempio nativamente effettuare lo streaming di file da remoto, senza doverli scaricare;
  • introdotte due nuove scorciatoie da tastiera: Ctrl + Shift + F4 per l’accesso al pannello del terminale, e Ctrl + D per duplicare uno o più file.
  • implementata la ricerca dei file in base ai tag;
  • supporto built-in per gli archivi compressi in formato 7Zip. Ora sarà infatti possibile gestirli alla stregua di normali cartelle.

kde dolphin

Dolphin è disponibile anche tramite Flathub.

Applications 20.04: app specifiche di KDE per la gestione del sistema

Per quanto riguarda l’accesso al terminale, su Konsole ci si può ora spostare tra i vari tab direttamente da tastiera, tramite la combinazione Alt + numero. Yakuake è il terminale a comparsa accessibile con F12. Quando si effettua uno split/nuovo tab, verrà ora aperto nella stessa directory del tab di partenza. È anche possibile ridimensionare verticalmente la finestra attiva.

Interessanti novità anche per KDE connect, l’app per l’integrazione tra desktop e smartphone:

  • avvio di conversazioni SMS;
  • migliorata la gestione delle notifiche delle chiamate;
  • introdotta l’applet per i media player remoti;
  • risolto il bug che causava il blocco delle chiamate durante il file sharing.

Rilasciata la versione 1.3 di KIO Gdrive. Questo plugin integra Google Drive nelle applicazioni di KDE. Supportata ora la funzionalità Shared Drives del cloud di Mountain View. Si può ora anche copiare il Google url nella clipboard.

Anche Spectrale, il software che permette di catturare le schermate, riceve un corposo aggiornamento. Introdotti i pulsanti predefiniti e ripristina. È possibile utilizzarli per tornare a configurazioni anteriori, o ripristinare i valori di default. Spectrale permette di effettuare una serie di catture coerenti tra loro, poiché ricorderà la forma e la dimensione dell’ultimo screenshot. Risolti anche numerosi bug, come quello che impediva di copiare la schermata appena catturata negli appunti, quando il programma veniva eseguito da terminale con l’opzione –nonotify. Completamente revisionata, infine, la pagina di integrazione con i servizi cloud presente in impostazioni di sistema. Ora ha un layout pulito e moderno, con funzionalità molto più affidabili. Spectrale è disponibile anche tramite Snapcraft.

Produttività: Kmail e Okular

Kmail è il client mail più popolare per KDE. Sono stati introdotti numerosi miglioramenti in quest’ultima release, vediamone alcuni:

  • esportazione in PDF delle e-mail, con una maggiore resa dei testi formattati tramite markdown;
  • migliorie anche in ambito sicurezza. Un alert verrà lanciato ogni qual volta si aprirà il compositore di una nuova mail, dopo aver cliccato un link che richiede un allegato.

kde applications 20.04 kmail

Per quanto riguarda Okular, la nota app di lettura compatibile con numerosi formati, in primis i PDF, ne viene perfezionata l’usabilità. Migliorato ad esempio lo scorrimento delle pagine, con l’introduzione anche dello scroll di tipo inerziale, quando l’input arriva da touchscreen.

Parliamo infine di Lokalize, l’utility per la traduzione di file gettext e xliff. Supporta ora Language-Tool, che aiuta i traduttori evidenziando gli errori grammaticali riscontrati nel testo.

Multimedia, Kdenlive e Krita

Elisa music player introduce in questo aggiornamento la funzionalità Now Playing, che lo rende anche più gradevole esteticamente. Tra le altre novità, introdotta la possibilità di poter continuare ad ascoltare i brani riprodotti, dopo aver minimizzato la finestra del player. Aggiunto anche il nuovo visual shuffle, che semplifica la riorganizzazione della propria musica e mostra anche quale brano verrà riprodotto in seguito.
kde elisa

Kdenlive è l’applicazione avanzata di editing video di KDE. La nuova versione rende il montaggio più veloce grazie alla nuova possibilità di impostare la risoluzione della preview. Tra le principali novità:

  • migliorata la vista multitraccia;
  • ora è possibile effettuare uno snap della sola traccia attiva;
  • risolti i problemi relativi agli snap di gruppo;
  • implementata la possibilità di aggiungere nella timeline video, musica ed immagini semplicemente tramite il drag and drop;
  • nuove funzionalità di zooming on keyframes, per migliorare la precisione dei propri lavori, e la OpenTimelineIO, che avvicina Kdenlive ad altri software di editing presenti sul mercato;
  • bug fix del Motion Tracker e dei crash del DVD Wizard;
  • aggiunte al project bin le funzionalità di tagging, rating, e filtraggio.

kde applications 20.04 kdenlive

Krita arriva alla versione 4.2.9. Tutte le novità introdotte da Krita 4.2 a Krita 4.2.9 ve le abbiamo raccontate in questo articolo. Ecco un breve recap di quest’ultima release:

  • I contorni del pennello sono ora più fluidi, e non tremolano più quando si passa sopra la tela;
  • Airbrush e Airbrush Rate aggiunti al pennello Color Smudge. Aggiunto anche nuovo pulsante che consente di renderne più piatta la forma, utilizzando i diversi sensori;
  • Migliorato il brush outline risolvendo un problema di flickering;
  • Presente una nuova funzione chiamata “Split Layer into Selection Mask”;
  • Aumentato il limite del Layer Offset a 100k;
  • Nella selection mask ora si può effettuare lo split del livello, per creare un nuovo livello per ogni colore in quello attivo.

Insomma KDE sta facendo un gran lavoro per migliorare il suo parco app e Applications 20.04 è sicuramente un aggiornamento degno di nota.

sharing-caring-1Seguiteci sul nostro canale Telegram, sulla nostra pagina Facebook e su Google News. Nel campo qui sotto è possibile commentare e creare spunti di discussione inerenti le tematiche trattate sul blog.

 

Altre storie
transmission qbittorrent open source client torrent
WebTorrent Desktop v0.23: film in streaming via Torrent