web analytics
astroslide planet computers

Planet Computers lancia l’Astro Slide: smartphone 5G con opzione Linux

La mini tastiera lo trasforma in un mini laptop

Il market share degli smartphone con a bordo Linux è ovviamente vicino allo zero ma si tratta di un settore in crescita. A favorire questo fermento degli ultimi mesi sono i nuovi modelli immessi sul mercato: il PinePhone prodotto da Purism e il PinePhone di Pine64 di cui vi ho parlato diverse volte qui su LFFL. Un nuovo dispositivo è emerso da alcuni giorni sulla piattaforma di crowdfunding PinePhone e sta avendo un discreto successo. Si tratta dell’Astro Slide prodotto dall’azienda inglese Planet Computers.

Planet Computers presenta l’Astro Slide

planet computers astro slide

L’Astro Slide ha un design retrò ma caratteristiche di primo piano. Nonostante l’aspetto simile a un PDA, il dispositivo è essenzialmente uno smartphone 5G con un display touch da 6.53″ che può trasformarsi in un mini-laptop grazie a una piccola tastiera meccanica.

astro slide planet computers

È basato su un SoC octa-core MediaTek Dimensity 1000 e viene fornito con un chip 5G specificamente ottimizzato per minimizzare i consumi.

smartphone astro slide
Le specifiche del prodotto.

A completare le specifiche, riassunte nell’infografica qui sopra, troviamo 6GB di RAM e uno storage pari a 128GB espandibile con microSD. Il sistema operativo di default sarà Android 10 ma la compagnia includerà anche il multi-boot per consentire l’installazione di un sistema operativo Linux mobile come Ubuntu Touch o PostmarketOS.

Il prezzo di listino è pari a 819€ che sarebbe sicuramente fuori mercato ma, acquistandolo su Indiegogo, è possibile ottenere uno sconto del 40%. Oggi il device costa “solo” 491€. L’obiettivo che Planet Computers si proponeva di raggiungere, 180’000€, è stato frantumato alla svelta e attualmente è stato acquistato da quasi 1000 persone per un totale di 530’000€, circa il 300%. Mancano ben 39 giorni alla fine della campagna di crowdfunding pertanto non escludo che possa superare il milione di €. I primi dispositivi saranno spediti tra 11 mesi, a marzo 2021.

sharing-caring-1Seguiteci sul nostro canale Telegram, sulla nostra pagina Facebook e su Google News. Nel campo qui sotto è possibile commentare e creare spunti di discussione inerenti le tematiche trattate sul blog.

Altre storie
skopeo red hat container docker
Red Hat Skopeo 1.0: utility open source per la gestione dei container