web analytics
microsoft npm github javascript

Microsoft acquisisce la piattaforma Javascript npm: si integrerà con GitHub

Microsoft ha siglato un accordo che segna l’acquisizione di npm. Cos’è? Cosa significa questa mossa da parte della casa di Redmond? Andiamo con ordine.

Node.js è un framework che permette di realizzare applicazioni web lato server, in Javascript, utilizzando il motore V8, che è stato realizzato da Google. Nel realizzare queste applicazioni è possibile utilizzare un gran numero di librerie Javascript già esistenti che permettono di aggiungere funzionalità in modo semplice e gratuito. npm è quindi un package manager (Node.js Package Manager): uno strumento che permette di includere, rimuovere e aggiornare le librerie all’interno di un proprio progetto. Si tratta di un componente critico nel mondo JavaScript. Vi basti sapere che negli ultimi 10 anni npm significa 1.3 milioni di packages e oltre 75 miliardi di download mensili.

Nell’annuncio ufficiale, pubblicato dal CEO di GitHub Nat Friedman, viene subito chiarito che npm rimarrà ciò che era prima e ovviamente sarà sempre free e open source. Microsoft, parola del CEO, si concentrerà dunque su tre aspetti in modo particolare:

  • Investire per migliorare l’infrastruttura e la piattaforma;
  • Migliorare la core experience degli sviluppatori e dei mantainers;
  • Raccogliere idee e consigli dalla community per metterli in pratica.

Chiaramente Microsoft intende integrare i due mondi (GitHub e npm) in modo da rendere l’infrastruttura ancora più appetibile per gli sviluppatori Javascript. La casa di Redmond continuerà anche a supportare le componenti a pagamento (npm Pro, Teams ed Enterprise).

I termini dell’accordo, ad oggi, non sono stati svelati. GitHub invece fu acquisito ormai due anni or sono per 7.5 miliardi. L’unione dei due mondi rende Microsoft un player sempre più importante nel mondo dello sviluppo.

sharing-caring-1Seguiteci sul nostro canale Telegram, sulla nostra pagina Facebook e su Google News. Nel campo qui sotto è possibile commentare e creare spunti di discussione inerenti le tematiche trattate sul blog.

Altre storie
linux kodachi 7.0
Linux Kodachi 7.0: nuova release per la distro security-focused