red hat enterprise linux 8.2 beta

Red Hat Enterprise Linux 8.2 entra in Beta

Migliora sensibilmente l'esperienza utente

Sono passati poco più di un paio di mesi dall’arrivo di Red Hat Enterprise Linux 8.1 ma Red Hat ha già annunciato la disponibilità della prima beta di Red Hat Enterprise Linux 8.2.

RHEL 8.2 sarà la seconda point release di Red Hat Enterprise Linux 8 (RHEL 8) e la prima novità riguarda una nuova modalità di iscrizione a Red Hat Enterprise Linux. Sarà infatti possibile iscriversi direttamente dall’installer e quindi non sarà necessario effettuare uno YUM update per confermare l’iscrizione.

Inoltre, Red Hat Insights, il management analytics service di Red Hat, potrà essere abilitato durante la procedura di installazione. Il servizio sarà attivo sin da subito, non appena verrà terminata l’installazione.

Red Hat facilita la gestione del parco macchine agli amministratori IT consentendogli di testare vari scenari con aggiornamenti in-place da RHEL 6 o 7. Migliora anche il monitoraggio del sistema grazie ad un nuovo tool, Performance Co-Pilot (PCP) 5.02.

Aggiornati poi alcuni dei tool più usati dagli sviluppatori: GCC Toolset 9.1, Python 3.8 e Maven 3.6, tutti disponibili dall’App Streams introdotto in Red Hat Enterprise Linux 8. Red Hat Enterprise Linux 8.2 beta può essere scaricato dal portale sviluppo di Red Hat.

Per ulteriori dettagli circa questa release è possibile consultare le note di rilascio ufficiali.

sharing-caring-1Seguiteci sul nostro canale Telegram e sulla nostra pagina Facebook. Inoltre è possibile seguire il nostro canale ufficiale Telegram dedicato ad Offerte e Promo! Nel campo qui sotto è possibile commentare e creare spunti di discussione inerenti le tematiche trattate sul blog.

Altre storie
apu stoney ridge
Canonical risolve il Flickering con APU Stoney Ridge su Linux