ubuntu touch ubports

Ubuntu Touch: compatibilità con ARM a 64-bit e TELEports 0.6.0

UBports ha annunciato l’arrivo delle prime immagini ISO di Ubuntu Touch compatibili con device ARM a 64-bit. Ubuntu Touch ha sempre lavorato a 32-bit nonostante la maggior parte degli Ubuntu Phone compatibili operi a 64-bit.

Disporre di immagini ARM a 64 bit è molto più utile di quanto si pensasse e non solo per dispositivi con più di 4 GB di RAM. Operando a 64 bit è possibile avviare le app più velocemente, utilizzare più funzionalità della CPU ed eseguire più ottimizzazioni. Il rovescio della medaglia, tuttavia, è che le app devono essere compilate per il supporto a 64 bit.

queste le parole degli sviluppatori.

Questa è la seconda bella notizia per Ubuntu Touch nel giro di pochi giorni: ad inizio settimana è stato annunciato il nuovo installer del sistema operativo che supporta ora tre nuovi dispositivi (OnePlus 3, OnePlus 3T e il Sony Xperia X).

Ubuntu Touch, OTA-12 in arrivo e altre novità

UBports sta già lavorando alla OTA-12 dell’OS che dovrebbe arrivare entro fine anno con l’interfaccia Unity8 e il display server Mir 1.x. Unity8 diventerà la nuova interfaccia di default del sistema operativo. Sulla carta l’OTA-12 dovrebbe essere la release più importante da quando il progetto è nelle mani di UBports.

Ad oggi Unity8 è in stato embrionale e può essere provata scaricando un’immagine dell’OS dal development channel.

Il changelog completo per TELEports è disponibile qui .

sharing-caring-1Seguiteci sul nostro canale Telegram e sulla nostra pagina Facebook. Inoltre è possibile seguire il nostro canale ufficiale Telegram dedicato ad Offerte e Promo! Nel campo qui sotto è possibile commentare e creare spunti di discussione inerenti le tematiche trattate sul blog.

Altre storie
linux karlitschek
Il fondatore di NextCloud crede ancora nel successo di Linux su desktop